irion update 8

31/07/2017

La software house italiana Irion è pronta ad ampliare la propria presenza nel settore farmaceutico.

Irion, software house italiana specializzata nell’Enterprise Data Management con una consolidata esperienza nel mondo delle soluzioni per la finanza, annuncia l’Update 8 della propria piattaforma.

Il nuovo aggiornamento supporta l’incremento della gamma di servizi che l’azienda offre a realtà operanti in diversi settori, come quello farmaceutico.

Contestualmente al rilascio dell’Update 8, la piattaforma all-in-one IrionDQ cambia nome e diventa semplicemente Irion: il suffisso DQ è stato eliminato, proprio per sottolineare che gli ambiti in cui viene utilizzata non sono limitati unicamente al data quality.

Nel corso degli anni Irion è stata sviluppata per rispondere a nuove e sempre crescenti esigenze, quali ad esempio: Data Aggregation & Reporting, Data Integration & Trasformation, Data Profiling, Data Governance, Data Masking, Data Reconciliation, Analytics, Perfomance Management, Compliance & Regulatory Reporting, Loans Management, Risk Management, etc.

L’aggiornamento della piattaforma Irion sottolinea l’intenzione dell’azienda di puntare su settori non ancora completamente esplorati. L’Update 8 aggiunge infatti nuove funzionalità grazie alla disponibilità di:

  • Analytics Engine: che completa la filiera concettuale dell’all-in-one per l’Enterprise Data Management, attraverso l’integrazione del noto ambiente statistico “R”;
  • Data API: che consentono di creare un Enterprise Data Service Layer per capitalizzare il patrimonio di dati aziendale attraverso la messa a disposizione di interfacce di accesso;
  • Data Masking Engine: che risponde alle esigenze di riservatezza e conformità (es. GDPR…);
  • Data Profiler Engine: che consente di profilare i dati, valutarne l'utilizzo per determinati fini, individuare i metadati e accorciare i tempi di sviluppo di un progetto.

Una corretta gestione dei dati è essenziale per qualsiasi business, ma ancora di più nel mondo farmaceutico, che riscontra pressioni e problematiche legate alla Compliance & Reporting. Irion può affiancare le aziende del settore nella valorizzazione del proprio universo informativo, semplificando l’integrazione, il controllo, l’elaborazione e la pubblicazione dei dati. Le soluzioni della software house contribuiscono a snellire le procedure necessarie per conformarsi allo standard ISO relativo all'identificazione dei prodotti medici e sanitari (IDMP), richiesto dall'Agenzia Europea per i Medicinali, ma il valore aggiunto della piattaforma sta proprio nell’essere fluida e adattabile a diverse e mutevoli esigenze.

“Abbiamo deciso di eliminare il suffisso DQ, perché ci sembrava riduttivo continuare a mantenerlo, visto che gli utilizzi spaziano su moltissime tematiche di Enterprise Data Management e non solo sul data quality. Questo tema resta ovviamente importante, ma non vogliamo che sia percepito come il focus esclusivo del nostro lavoro”, ha dichiarato Alberto Scavino, CEO e fondatore di Irion. “L’aggiornamento della piattaforma vuole appunto trasmettere l’ampliamento dell’offerta che possiamo fornire, grazie al nostro team di professionisti e alla nostra piattaforma all-in-one per l’Enterprise Data Management, sviluppata completamente in house, che garantisce un numero molto elevato di ambiti di applicazione, oltre alla massima flessibilità”.

Interpretare con precisione la mole di informazioni che quotidianamente si ricevono rappresenta un vantaggio di inestimabile valore sulla concorrenza. Ed è proprio questa la mission di Irion, e il concetto espresso dal proprio payoff: Creating data advantage.

Fonte: Irion

ARTICOLI CORRELATI

SCM Group

SampleManagerLimsONE

MDG Serbia est europa