ZeroAir: l’essenza della purezza

27 novembre 2017
ZeroAir

Claind presenta ZeroAir, ideale per ottenere aria ultrapura

Il purificatore ZeroAir di Claind è la soluzione ideale per ottenere aria ultrapura da utilizzare in gascromatografia.

Vediamone insieme le caratteristiche e scopriamone i vantaggi.

L’efficienza del purificatore è garantita dal sistema HC in Platino Palladio per la rimozione integrale degli idrocarburi HTC <0,1 ppm a basse temperature di catalisi. Il risultato sarà una linea base assolutamente stabile e priva di disturbi e quindi ottimale per supportare FID (da 14 a 55) e FPD.

ZeroAir 2Un’altra caratteristica da porre in risalto è la sua semplicità, infatti il purificatore necessita della sola accensione per garantire l’erogazione di Aria Zero HTC Free. Inoltre lo strumento è efficace ed economico (collegato a 4 FID l’investimento iniziale si ripaga in meno di un anno) e richiede una manutenzione pari a zero.

È infine possibile integrare il purificatore di Aria Zero Claind con un compressore d’aria dedicato (AirComp della serie Brezza) collegando i generatori in parallelo grazie alla caratteristica struttura modulare, punto di forza della linea Brezza.

 

Fonte Claind

ARTICOLI CORRELATI

Captair Smart di Erlab

La nuova gamma di cappe a filtrazione Captair Smart di Erlab

La nuova gamma di cappe a filtrazione Captair Smart offre una protezione più sicura

test in cuvetta LCK394

Il test in cuvetta LCK394 di HACH per l'analisi dell'ossidabilità al permanganato

HACH fornisce soluzioni integrate per analisi e monitoraggio dei parametri relativi al settore delle acque reflue, potabili e industriali

FlowStar LB 513

Berthold Italia presenta FlowStar LB 513

FlowStar LB 513 è un radio detector che monitora i composti radiomarcati e separati tramite tecniche cromatografiche