Bruker Optics: soluzioni per l’industria alimentare

13 Marzo 2020
Bruker

La spettroscopia a infrarossi è una tecnica consolidata e oggi un importante elemento di controllo della qualità nell’industria alimentare.

I moderni spettrofotometri FT-NIR della Bruker Optics sono in grado di analizzare sia campioni liquidi che solidi e sono lo strumento ideale per l’analisi non distruttiva e rapida di materie prime, prodotti intermedi e prodotti finiti durante l’intero processo di produzione.

A differenza della maggior parte della chimica umida e di altri metodi di riferimento, la tecnologia FT-NIR è rapida, economica, non distruttiva e sicura, poiché non utilizza prodotti chimici, solventi o gas.

Essa misura l’assorbimento della luce nel vicino infrarosso del campione a diverse lunghezze d’onda registrando le vibrazioni molecolari di tutte le molecole contenenti gruppi come C-H, N-H o O-H. Per questo la spettroscopia NIR è la prima scelta per l’analisi di tutti i tipi di materiali organici ed è quindi l’ideale per una grande varietà di matrici alimentari.

I vantaggi principali della spettroscopia FT-NIR sono:
• nessuna preparazione del campione, nessuno spreco
• non sono richieste competenze particolari, preparazione facile del campione
• nessun errore tipico dei metodi di laboratorio classici
• analisi di più componenti in meno di un minuto
• adatto a qualsiasi campione solido, semisolido o liquido

La spettroscopia FT-NIR quindi viene applicata in campo alimentare per il controllo qualità delle materie prime, semilavorati e prodotti finiti, per il controllo delle frodi e per il controllo del processo produttivo.

I principali campi di applicazione sono:
• mangimi ed ingredienti per mangimi;
Bruker• farine e cereali;
• oli e grassi;
• olio d’oliva e olive;
• latte, formaggi e derivati;
• cioccolato e industria dolciaria;
• pet food;
• bevande (bevande vegetali, succhi, caffè, liquori, ecc);
• carne;
• condimenti.

Visita il sito Bruker Optics dedicato alle applicazioni alimentari per saperne di più!

ARTICOLI CORRELATI

OpenFoodTox

Aumentano i dati sui pericoli chimici in alimenti e mangimi

L'EFSA ha aggiornato la sua banca dati OpenFoodTox, che ora comprende dati sulla tossicità di quasi 5000 sostanze chimiche

Cioccolato

Non sai resistere al cioccolato? Bruker FT-NIR per il controllo qualità nell'industria dolciaria

A causa dell'attuale prezzo elevato, i produttori di cioccolato richiedono un metodo efficiente, affidabile e rapido per il controllo del...

Efsa

Efsa: le infezioni da batteri trasmessi da alimenti stanno diventano più difficili da curare

Salmonella e Campylobacter stanno diventando sempre più resistenti alla ciprofloxacina, uno degli antibiotici...

Pin It on Pinterest

Share This