FAST – Rimozione dei PFAS da acque reflue e rifiuti: normativa, stato dell’arte e tecnologie 2019, Milano (Italy)

3 Dicembre 2019

PFAS



INFO E DETTAGLI

Luogo
Centro Congressi FAST - P.le R. Morandi, 2 Milano (Italia)

I composti perfluorurati (PFAS, acronimo di Per and Poly-Fluorinated AlkylSubstances) sono estremamente resistenti alla degradazione e sono presenti in molte matrici ambientali in tutto il mondo. Uno studio eseguito dal CNR-IRSA tra il 2011 ed il 2013, che ha avuto genesi da uno studio europeo del 2006 dal quale risultò che il Fiume Po presentava le concentrazioni massime di acido perfluoro-ottanoico (PFOA) tra tutti i fiumi europei, ha confermato una presenza diffusa di tali composti nei corsi d’acqua italiani.
Tali sostanze sono pertanto al centro di indagini e dibattiti in Italia da diversi anni, sebbene con una diversa percezione tra le Regioni del territorio e tra gli operatori del settore. Le BAT europee emanate nel 2018, che hanno introdotto per la prima volta il monitoraggio di PFOA e PFOS nelle acque di scarico, ed alcuni singoli decreti emanati sul territorio italiano hanno portato a focalizzare il dibattito non solo su acque potabili, di sottosuolo e superficiali, ma anche su acque di scarico, rifiuti industriali e soprattutto percolati di discarica, nonostante l’assenza di una normativa nazionale.
In quest’ottica FAST, in collaborazione con Erica Srl e STA Società Trattamento Acque, ha promosso l’organizzazione di questo convegno con l’obiettivo di un confronto tra i diversi stakeholder al fine di condividere lo scenario attuale e le tecnologie sperimentate per la rimozione dei PFAS da acque reflue, rifiuti industriali e percolati di discarica.

Vai al programma completo

 

Modalità di iscrizione
La partecipazione è gratuita fino ad esaurimento dei posti disponibili.
L’iscrizione è obbligatoria.Le iscrizioni devono essere effettuate mediante la compilazione della scheda di iscrizione disponibile sul sito.

REGISTRATI

Pin It on Pinterest

Share This