Le sfide di FPS nel mondo del contenimento e della micronizzazione

3 Novembre 2020
contenimento

Negli ultimi anni sempre più le aziende richiedono flessibilità e allo stesso tempo un livello di contenimento molto basso. FPS ha accettato questa sfida e, con un continuo miglioramento tecnologico e una produzione interna al 100%, è oggi una delle aziende più importanti specializzate sui sistemi di contenimento e di micronizzazione.

Uno dei progetti realizzati recentemente è un isolatore utilizzato per micronizzare polveri al di sotto dei 10 micron coprendo un ampio range di produttività (dalla scala R&D alla produzione) e garantendo delle performance di contenimento (CPT) pari a 50ng/m3. All’interno dell’isolatore può essere installato un jetmill da 4″, 8″ o 12″.

 

Per fare questo, 9 camere a contenimento sono state progettate su 2 diversi livelli rendendo l’isolatore in oggetto uno dei più grandi isolatori installati negli Stati Uniti.

Il design dell’isolatore segue i principi ergonomici ed è ottimizzato per ridurre drasticamente il tempo necessario per la manutenzione e la pulizia. Per esempio, nel caso in cui sia configurato per il jetmill da 4″, verrebbero utilizzate solo 3 delle 9 camere. Ciò significa che alla fine del lotto, la pulizia deve essere eseguita solo per 3 camere con un risparmio sul tempo delle procedure di pulizia finale. La macchina è completamente automatizzata con un sistema di controllo centralizzato e pannelli touchscreen HMI.

Il software è sviluppato internamente, personalizzato in base alle esigenze del cliente, e ottimizzato per essere di facile utilizzo. Il progetto è stato sviluppato partendo dai disegni GA e P&ID, passando attraverso un test ergonomico (simulacro in lego in scala 1:1) di una settimana e a seguire il Factory Acceptance Test (FAT). Le attività di installazione e di validazione sono state eseguite dal nostro team di assistenza clienti dedicato durante l’estate 2020.

Per noi di FPS è stato un progetto importante“, sottolinea l’ing. Sebastiano Mancarella, Technical Sales Manager di FPS, “siamo orgogliosi di aver accettato questa nuova sfida e di averla affrontata con successo insieme al cliente. Il motto di FPS “FPS never stops” non finisce mai di essere la dimostrazione che ci piace sperimentare e trovare soluzioni ottimali e soddisfacenti per il nostro mercato per offrire un servizio personalizzato e funzionale ad ogni cliente“.

Per chi volesse approfondire le tematiche legate al mondo del contenimento, FPS propone il primo WEBINAR gratuito che si terrà il 18 Novembre alle 15:00.

 

Clicca qui per maggiori info e iscrizioni

 

 

 

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Shimadzu

Shimadzu lancia il nuovo i-Series: l’innovativo sistema integrato LC dotato di Intelligenza Analitica

Nel periodo storico che stiamo vivendo in cui la pandemia in atto ha completamente stravolto le nostre...

Premio Innovazione

Fiera A&T 2021: il 5° Premio Innovazione 4.0 alla manifattura italiana che investe nella ricerca

Si è conclusa la 15esima edizione della manifestazione dedicata a innovazione, tecnologie e competenze 4.0...

Rispettare le linee guida FDA su Data Integrity potrebbe essere più facile di quanto pensi

Da un recente articolo di Ympronta: "In che modo la FDA aiuta le aziende farmaceutiche ad essere...

Share This