La nuova linea di armadi ventilati a filtrazione Erlab

1 Febbraio 2017
filtrazione

Erlab ha più di 45 anni di esperienza nel settore filtrazione dell’aria e i suoi prodotti rispettano elevati standard di sicurezza, assicurando una qualità senza pari, dote necessaria per la sicurezza degli operatori durante le manipolazioni di sostanze chimiche in laboratorio

 

La società ha lanciato di recente la sua nuova gamma di armadi ventilati a filtrazione, contraddistinta da un metodo di comunicazione innovativo e dall’alta qualità delle componenti utilizzate, per garantire la massima sicurezza agli operatori.

Numerosi sono i fattori che assicurano un alto grado di protezione, tra cui per esempio la tecnologia di filtrazione esclusiva Erlab o i sensori di saturazione del filtro principale per Solventi, Acidi o Formaldeide, ma i motivi dietro l’alto standard di sicurezza garantito non solo solo questi, ma molti di più: le prestazioni di filtrazione sono testate secondo la norma AFNOR NF X 1521; la possibilità di effettuare le sistemazioni di sicurezza sotto chiave e il SErlab Safety Program, che aiuta proprio nella scelta di queste ultime; l’utilizzo di un dispositivo collegato che permette di ricevere delle notifiche di sicurezza e dei rapporti di utilizzo.

La nuova gamma di armadi ventilati a filtrazione adotta inoltre un modo di comunicazione semplice e innovativo, grazie alla tecnologia SMART: questa interfaccia di comunicazione tramite luce, potente ed innovativa, permette agli operatori in modo semplice e intuitivo di concentrare tutta la loro attenzione sulla manipolazione. La luce pulsante e i segnali sonori avvisano in tempo reale sullo stato del funzionamento in caso di apertura prolungata delle porte, saturazione del filtro principale o disfunzionamento della ventilazione.

Gli armadi ventilati a filtrazione sono ideali per la sistemazione dei numerosi reagenti, polvere o liquido, presente nel laboratorio, inoltre riescono anche a ridurre i rischi chimici dovuti alla concentrazione di vapori presenti nell’aria del locale.

I nuovi prodotti di Erlab consentono anche di risparmiare, infatti non hanno alcun costo di collegamento alla ventilazione dell’edificio e hanno un bassissimo consumo energetico (meno di 35€ all’anno), infine la manutenzione non è cara, perché il prezzo del filtro di ricambio non è per nulla elevato.

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Rischi da silice libera cristallina: la tecnica di verifica non è tutto

Rischi da silice libera cristallina: la tecnica di verifica non è tutto

Valori limite di esposizione alla silice cristallina sempre più restrittivi impongono la necessità di affiancare a tecniche e metodi di...

Cubis® II MCA: le bilance micro e ultramicro Sartorius

Cubis® II MCA: le bilance micro e ultramicro Sartorius perfette per ogni tipo di applicazione

Le bilance micro e ultramicro sono strumenti di misura estremamente precisi con un intervallo di lettura tra...

Guida alla digitalizzazione del laboratorio: molto apprezzato l’ultimo talk B2Better

Guida alla digitalizzazione del laboratorio: molto apprezzato l’ultimo talk B2Better

Lo scorso incontro di aggiornamento tecnico-scientifico B2Better organizzato da LabWorld è stato...

Share This