OHAUS: Pesalo bene

27 Agosto 2018
Ohaus

La pesatura è l’operazione eseguita più frequentemente in qualsiasi laboratorio

 

Esistono molti tipi di bilance che vengono utilizzati a questo scopo e che differiscono per portata e risoluzione, ma che sono tutti sensibili a condizioni ambientali difficili.

Molti fattori possono influenzare i risultati di pesatura. Se l’ubicazione della bilancia non è conforme alle linee guida delle buone pratiche di pesatura è molto probabile che i risultati non possano essere ripetibili o esatti ogni volta che si effettua una pesata. Le correnti d’aria, i cambiamenti di temperatura, l’esposizione diretta alla luce solare o anche la mancanza di una corretta manutenzione della bilancia possono essere la causa di risultati errati. Migliore e/o maggiore è la risoluzione della bilancia, maggiore è la probabilità che risultati errati influiscano negativamente sull’intero processo di pesatura o di ricerca.

Le cariche statiche rappresentano uno dei fattori che hanno un effetto diretto e negativo sui risultati di pesatura. Non sono visibili, ma -se presenti- influenzano negativamente i risultati di pesatura. Risultati errati sono più probabili e significativi se la risoluzione della bilancia raggiunge la 4° o 5° cifra decimale, ma non solo questo tipo di bilance analitiche e semi-micro sono soggette ad errori. L’eliminazione di cariche statiche potrebbe richiedere un aumento di umidità relativa nell’ambiente, la modifica del metodo di conservazione dei campioni o vaschette di pesatura o l’utilizzo di dispositivi esterni. Alcuni modelli di bilance Semi-Micro Explorer di OHAUS possiedono uno ionizzatore integrato di serie; è disponibile inoltre uno ionizzatore autonomo come accessorio.

Le bilance PX Pioneer, recentemente lanciate, sono state dotate di una funzione che aiuta anche ad eliminare le cariche statiche. Sulla parte superiore del paravento si trova una barra rossa: si tratta di un dispositivo di rimozione delle cariche statiche realizzato in ABS dissipativo. Non richiede alcuna alimentazione o connessione aggiuntiva. Per eliminare le cariche statiche è sufficiente toccare la barra con l’oggetto da mettere a terra.

“Nelle bilance entry level come le Pioneer PX questa funzione è unica e mira ad aiutare gli utenti a ottenere sempre i risultati più esatti”, afferma Szymon Hołubowicz, Senior Market Manager di OHAUS Europe GmbH. “Gli utenti possono ora avere la certezza che i loro risultati siano corretti, anche utilizzando apparecchiature inclini ad accumulare cariche statiche”.

Le bilance PX Pioneer sono state lanciate sul mercato il 9 luglio 2018. Per saperne di più, visiti ohaus.com.

 

Fonte: OHAUS 

ARTICOLI CORRELATI

DuPont

L’affidabilità degli indumenti di protezione chimica DuPont per i lavoratori di Dow

Quello di Stade è il più grande sito produttivo tedesco del gruppo chimico globale Dow

Responsible Care

Presentato il 25esimo Rapporto Responsible Care

Nozze d’argento tra industria chimica in Italia e sostenibilità: sono stati presentati la scorsa settimana a Rimini i dati del 25esimo...

arium® mini essential

Da Sartorius il nuovo sistema compatto “essenziale” per la produzione di acqua ultrapura

Con arium® mini essential di Sartorius produzione di acqua di Tipo 1 direttamente dalla fonte...

Pin It on Pinterest

Share This