POLARIS FID Smart Edition

25 ottobre 2018
pollution

Polaris FID di Pollution Analytical Equipment il fid da emissione portatile: Leggero, Compatto, Sicuro e Smart

 

Ad Ecomondo avrai l’occasione di scoprire il nuovo Polaris FID Smart Edition – l’evoluzione del Polaris FID di Pollution Analytical Equipment

Oltre ad un nuovo design e diverse migliorie tecniche, Polaris FID SE grazie alla connessione Bluetooth permette di:

 

  • Raccogliere i dati in tempo reale
  • Elaborare un grafico dei dati con l’andamento dell’analisi
  • Esportare i dati su qualsiasi foglio di calcolo
  • Stampare rapporti dell’analisi

 

L’analizzatore POLARIS FID SMART EDITION (SE) è l’evoluzione SMART del bestseller POLARIS FID, realizzato da Pollution Analytical Equipment. Effettua il monitoraggio on-site della concentrazione di carbonio organico totale (TOC) in conformità alla norma EN12619:2013. E’ uno strumento completamente portatile perché incorpora al suo interno tutto ciò che è necessario per le analisi; agevole anche per effettuare screening ambientali. POLARIS FID SE è Smart grazie alla connessione Bluetooth e all’applicazione dedicata, per visualizzare i dati in tempo reale su qualsiasi device Android.

Il nuovo software McFID (sempre compreso con lo strumento) è stato disegnato direttamente sul Polaris FID SE e sugli accessori correlati. Permette di visualizzare i dati in tempo reale grazie ad un’interfaccia semplice ed intuitiva.

 

Scopri la promozione commerciale sul nuovo Polaris FID SE – scrivi attraverso il modulo di contatto oppure telefona allo 051 6931840.

Scheda Aziendale: Pollution

ARTICOLI CORRELATI

pesticidi

Pesticidi più sovvenzionati rispetto ai metodi bio

Le superfici coltivate in modo bio ricevono solo il 2,3% dei fondi europei: è quanto emerge dal rapporto "Cambia la Terra"

solventi

Solventi Ultrapuri per GAS CROMATOGRAFIA

I solventi per gas cromatografia CARLO ERBA Reagents sono prodotti attraverso distillazioni e filtrazioni spinte e controllati accuratamente per rispondere...

aria

Incendio a Milano: aria ancora irrespirabile

Attese il 19 ottobre le analisi di Arpa Lombardia sui microinquinanti

Pin It on Pinterest

Share This