SER 158 Il nuovo estrattore a solventi completamente automatico di VELP Scientifica

29 Gennaio 2016

La fine del 2015 ha visto come protagonista il nuovo top di gamma nell’estrazione a solventi di VELP Scientifica, il SER 158. Uno strumento completamente automatico che offre il massimo della tecnologia ed elevati standard di sicurezza.

La VELP Scientifica è un’azienda leader mondiale nello sviluppo, produzione e commercializzazione di strumenti e soluzioni analitiche avanzate per laboratori, aziende e centri di ricerca. Da più 30 anni si distingue sul mercato per qualità ed innovazione abbracciando la sfida dell’internazionalizzazione. Esporta oltre l’80% della produzione e collabora con più di 300 distributori in oltre 100 paesi. Dal 2013, Velp è sbarcata negli Stati Uniti con l’incorporazione della controllata VELP Inc. per cogliere la sfida del mercato nord e centro americano (in particolare degli Stati Uniti).

Il SER 158 nasce da un lungo sviluppo per offrire al mercato il meglio dell’estrazione a solventi secondo la tecnica Randall. La cura per il dettaglio, che fa parte della filosofia costruttiva di VELP, viene esaltata in questo estrattore dal design accattivante o ed estremamente moderno. La scelta dei materiali è ricaduta su elementi di pregio come il titanio, l’alluminio e il vetro che garantiscono robustezza e longevità allo strumento.

Al centro del progetto SER 158, come per ogni prodotto VELP, sono stati messi i bisogni e le aspettative del cliente che può utilizzare uno strumento sicuro e completamente automatico. La modernità delle specifiche del SER 158 è rappresentata dal ControlPad, uno pannello di controllo che semplifica le operazioni degli utenti che, attraverso questo schermo da 7”, hanno la possibilità di programmare, gestire e controllare tutte le fasi dell’estrazione.

L’introduzione di questo strumento innovativo non offre solo vantaggi in termini di risparmio di tempo e semplificazione del lavoro ma permette al SER 158 di trasformarsi e adattarsi alle esigenze di ogni laboratorio. Con le sue due varianti a 3 o 6 posizioni l’estrattore assicura massima scalabilità dell’investimento. Un ControlPad è infatti in grado di controllare fino a 4 unità indipendentemente per un massimo di 24 posizioni contemporaneamente attive. Una caratteristica che non ha eguali sul mercato e che posiziona il prodotto VELP ai vertici nel suo settore.

Grazie al complesso sistema di pompe e sensori è possibile pianificare estrazioni 24 ore al giorno, 7 giorni su 7 in totale sicurezza per l’operatore e senza rischio di danneggiare il campione. L’introduzione della tecnologia SolventXpressTM evita che l’operatore entri in contatto con il solvente e esponendosi a potenziali rischi. L’inserimento del solvente viene controllato da un dosatore esterno e tutto il processo è gestito dall’utente attraverso il ControlPad. La tecnologia SafeEndTM assicura invece totale sicurezza al termine dell’analisi. Il campione viene sollevato automaticamente alla fine dell’estrazione eliminando così il rischio di surriscaldamento. Questa soluzione innovativa assicura agli utenti l’integrità della materia estratta, particolare non di minore importanza per tutte quelle analisi condotte su campioni unici o dall’elevato valore.

Il SER 158 è dotato della tecnologia TEMSTM di Velp Scientifica che offre ai propri clienti risparmio in termini di: tempo, energia, denaro e spazio. La scelta dalla tecnica Randall riduce drasticamente i tempi di estrazione e i costi di esercizio. Questo metodo è infatti 5 volte più veloce rispetto al tradizionale metodo Soxhlet.

Grazie agli esclusivi condensatori in titanio (patent pending) viene recuperato più del 90% del solvente che può essere riutilizzato per le successive analisi. Il solvente viene raccolto in una tanica interna e fatto fuoriuscire grazie a un sistema di pompe automatizzate che garantiscono un processo altamente efficiente con un elevato risparmio di solvente.

Il SER 158 si presta ad un’ampia gamma di applicazioni. Dalla determinazione della quantità di grassi nell’industria alimentare/ mangimistica, a molte altre tipologia di estrazione nel campo ambientale, farmaceutico e chimico . Le guarnizioni ad alte prestazioni in Vaflon, infatti, sono compatibili con la maggior parte dei solventi offrendo un ampio spettro applicativo.

Per tutte le informazioni relative a questo innovativo prodotto è possibile visitare il sito web: www.velp.com dove sarà possibile trovare numerose application notes, oltre ad una vasta scelta di accessori e consumabili originali per le massime prestazioni.

 

ARTICOLI CORRELATI

Sartorius2

Vivaspin® Turbo 15 RC, concentrazione di campioni proteici con la massima rapidità e i recuperi più elevati

I dispositivi per ultrafiltrazione da centrifuga Vivaspin® Turbo sono la...

remtech

Al via oggi la 14° edizione di RemTech Expo

RemTech Expo è una conferenza «permanente» dedicata alla protezione e sviluppo sostenibile del territorio, bonifiche dei siti contaminati...

micronizzazione

I sistemi di contenimento e i processi micronizzazione di FPS

I processi di macinazione e micronizzazione causano un elevato potenziale di polverosità, poiché la polvere, alla fine del processo...

Pin It on Pinterest

Share This