SARS-COV-2: sicurezza nei laboratori e monitoraggio della catena del freddo

La sicurezza è un tema centrale che da un anno a questa parte riguarda tutti noi, nelle nostre piccole azioni quotidiane: dall’uso della mascherina al distanziamento, passando per il gel disinfettante e le chiusure di interi settori. Cosa succede in un laboratorio quando si studiano e manipolano virus, in particolare il virus responsabile di una pandemia che ha causato milioni di morti in tutto il mondo?

Con questo incontro vogliamo entrare in un laboratorio nel quale si studia il Sars-CoV-2 per capire quale sia il rischio biologico e quali le misure preventive di sicurezza adottate. Dallo studio imprescindibile del virus siamo riusciti a creare diversi vaccini. Cosa sappiamo a riguardo? Quali sono i meccanismi con cui esercitano la loro azione? Come si conservano? Una panoramica sulle diverse tipologie, loro caratteristiche, e sfide logistiche.

 

Il talk è stato sponsorizzato da Testo.

Timeline

00:00:11​ – Inizio del Digital Talk Eleonora Viganò presenta il progetto B2Better, l’argomento trattato e i relatori della giornata.
00:05:41La parola all’esperto Roberta Rizzo, Professoressa associata in microbiologia e microbiologia clinica presso il Dip. di Scienze Chimiche e Farmaceutiche dell’Università di Ferrara, introduce l’argomento principale del talk. Aspetti microbiologici di un virus.
00:09:43 – Cos’è il Coronavirus? Come si comporta, come si presenta, come si trasmette e come si può combattere tramite la sanificazione.
00:18:43 – Rischio Biologico da Sars-Cov-2: come lo si determina in ambiti di lavoro, quali DPI vanno utilizzati e come va allestito un laboratorio di ricerca in base al livello di rischio.
00:24:18 – Cura, vaccini e varianti.
00:29:58 – La ricerca dell’Università di Ferrara: è in arrivo il sistema disgnostico da Sars-Cov-2 che utilizza nanotecnologie.
00:32:33La parola al nostro sponsor Stefania Patucca, Key Account Manager Life Science di Testo SpA, introduce lo speech “Monitoraggio della catena del freddo nella logistica farmaceutica”. Scopriamo la filiera della Cold Chain attraverso le GCCMP.
00:38:10 – La trasformazione digitale: Big Data, IoT, 4.0 e compliance. Le sfide che ha affrontato Testo SpA in una fase di emergenza.
00:41:40 – Case Study | Cosa accade in uno stabilimento produttivo, di stoccaggio o di logistica integrata, senza una misurazione efficiente dei parametri ambientali?
00:44:44 – Testo Saveris: le soluzioni per il monitoraggio ambientale in diversi ambiti.

Relatori

Roberta Rizzo
Professoressa associata in microbiologia e microbiologia clinica presso il Dip. di Scienze Chimiche e Farmaceutiche dell’Università di Ferrara

Stefania Patucca
Key Account Manager Life Science Testo SpA