Automazione dei metodi AOCS per l’analisi di 2/3 MCPD e GE in olio e grassi vegetali

16 Marzo 2022
Automazione dei metodi AOCS per l’analisi di 2/3 MCPD e GE in oilo e grassi vegetali

La piattaforma analitica Gerstel MPS Robotic consente la totale automazione dei metodi AOCS per l’analisi di 2/3 MCPD e GE in olio e grassi vegetali, garantendo maggiore qualità del dato e limitando l’intervento dell’operatore. 

 

3-MCPD, 2-MCPD, glicidolo e relativi esteri sono contaminanti di processo che possono formarsi durante la raffinazione di oli e grassi commestibili. Le strutture de-esterificate sono state classificate dalla IARC come potenzialmente cancerogene per l’uomo, il che ha portato all’introduzione di norme e regolamenti che specificano i valori di assunzione giornaliera tollerabile e i livelli massimi di contaminazione accettabili in varie matrici alimentari.

Sono disponibili diversi metodi analitici per la loro determinazione, suddivisibili in diretti o indiretti. L’orientamento generale è rivolto all’adozione di metodi indiretti, con particolare riferimento alla serie AOCS Cd 29-13, costituita da tre metodi equivalenti, in termini di performance analitiche, che prevedono diversi criteri di saponificazione (acida, basica lenta, basica veloce), purificazione e quantificazione (singolo o doppio saggio).

Tutte e tre i metodi in questione sono stati validati e implementati su un’unica piattaforma analitica Gerstel MPS Robotic che ne consente la totale automazione, incluso lo step di evaporazione a secchezza richiesto dai tre metodi AOCS; tale processo è indispensabile per migliorare il limite di quantificazione e preservare le performance strumentali, riducendo enormemente la quantità di derivatizzante iniettato in colonna.

Oltre a garantire una maggiore qualità del dato grazie all’eliminazione di errori casuali, la completezza e la versatilità dell’automazione limitano l’intervento dell’operatore alla sola pesata iniziale del campione.

L’espandibilità della piattaforma analitica utilizzata consente di implementare sullo stesso sistema molte altre analisi previste dalla normativa vigente; in particolare, SRA Instruments ha recentemente sviluppato diversi workflows mirati alla determinazione di Steroli, Alchilesteri, Cere, Stigmastadiene, Alcoli terpenilici e MAG/DAG/TAG in oli di oliva; è inoltre disponibile un analizzatore dedicato per la quantificazione MOSH/MOAH in oli e grassi vegetali in generale, inclusa la speciazione esaustiva via GCxGC.

 

 

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

latte vegetale

Analisi delle bevande a base di latte vegetale con FT-NIR di Bruker

Per ragioni sia ambientali che relative alla salute umana, il mercato dei  prodotti lattiero-caseari a base vegetale ha visto una...

olio

Tracciabilità dell'olio extravergine con tecniche innovative

I ricercatori ENEA hanno messo a punto una metodologia per verificare l’autenticità dell’olio extra vergine attraverso la tracciabilità dell’origine geografica...

Analisi enzimatica: nuove tecnologie firmate R-Biopharm

Analisi enzimatica: nuove tecnologie firmate R-Biopharm

Il controllo di routine di tutti i parametri di qualità alimentare si fa direttamente in azienda in modo sempre affidabile,...

Share This