Biopsia liquida: da CARLO ERBA Reagents l’innovativa piattaforma High-Plex per la Digital PCR nell’oncologia clinica

11 Aprile 2022
Biopsia liquida: da CARLO ERBA Reagents l’innovativa piattaforma High-Plex per la Digital PCR nell’oncologia clinica

CARLO ERBA Reagents presenta il nuovo sistema NAICA per la Crystal Digital PCRche consente di rilevare interi pannelli di mutazioni in un flusso di lavoro end-to-end.

 

La biopsia liquida, grazie soprattutto ai miglioramenti tecnologici e analitici degli ultimi anni, rappresenta un valido strumento per valutare precocemente i livelli di “Minimal residual disease” (MDR), fornendo informazioni importanti sia per pazienti che per medici che intensificando precocemente il trattamento nei soggetti MRD-positivi, hanno il potenziale di migliorare la sopravvivenza e intervenire precocemente in modo efficiente.

 

La biopsia liquida, definita come “un test eseguito su un campione di sangue per cercare cellule tumorali nel circolo sanguigno o frammenti di DNA rilasciati da cellule tumorali circolanti nel sangue (cfDNA)” è stata menzionata per la prima volta da Pantel e Alix-Panabières, per descrivere l’uso di un esame del sangue per valutare la presenza e le caratteristiche di un tumore solido. Più in generale, la biopsia liquida si riferisce a tutti quei biomarcatori che possono essere rilevati nel sangue.

La biopsia liquida presenta numerosi vantaggi rispetto alla tradizionale biopsia del tessuto tumorale, innanzitutto meno invasivo e può fornire una panoramica molecolare più completa dell’eterogeneità del tumore, riflettendo tutte le caratteristiche delle diverse sedi del cancro in un particolare paziente.

La quantificazione assoluta di dati genomici, complessi contenuti nelle biopsie liquide, è resa possibile dalla tecnologia della digital PCR multiplex, consentendo una valutazione della condizione clinica estremamente approfondita e accurata, specialmente in ambito oncologico.

 

CARLO ERBA Reagents è lieta di presentare la tecnologia Crystal Digital PCR sviluppata da Stilla Technologies, azienda biotech con sede a Parigi, che fornisce una soluzione per digital PCR (dPCR) rivoluzionaria e flessibile: il sistema Naica®.

Il sistema Naica® è una piattaforma per dPCR facile da usare che sfrutta una tecnologia di microfluidica all’avanguardia nell’utilizzo di un unico consumabile (chip) permettendo così un flusso di lavoro semplice e veloce e allo stesso tempo, garantendo la massima sensibilità e la più alta capacità di multiplex grazie all’esclusivo sistema di imaging High-Plex a sei canali di fluorescenza (PRISM 6-color).

La soluzione Naica® sfrutta al meglio la tecnologia della PCR digitale in un flusso di lavoro end-to-end, semplice e sensibile riducendo i tempi per l’ottenimento dei risultati, consentendo così di concentrarsi su ciò che conta davvero, l’analisi dei risultati.

L’esclusivo software proprietario Crystal Miner, oltre a consentire l’accesso ai dati grezzi, permette la visualizzazione grafica dei risultati in differenti versioni a dot-blot 1D; 2D e 3D. per una rapida ed intuitiva analisi dei dati.

 

CARLO ERBA Reagents vi invita a scoprire sul proprio sito come il nuovo sistema NAICA per la Crystal Digital PCR consente di rilevare interi pannelli di mutazioni con l’innovativa soluzione multiplex PRISM 6 Color.

Per info e approfondimenti, vi invitiamo a scriverci: servizioclienticer@dgroup.it

 

 

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

elettra sincrotrone trieste

Immagini radiologiche del polmone con una risoluzione senza precedenti

Significativo il miglioramento delle immagini rispetto ad una TAC ospedaliera, con una dose di radiazione per il paziente ridotta di 2-3...

thaiti

THAITI, il software italiano che ottimizza la qualità delle immagini di risonanza magnetica cardiaca

Lo strumento, vincitore della Shark Tank Competition 2024, sfrutta un modello di intelligenza artificiale per determinare il tempo di inversione...

LifeBee presenta il webinar "A Lean Journey to Green Lab"

Il webinar gratuito del 27 febbraio 2024 darà voce a My Green Lab, organizzazione no-profit con l’obiettivo di guidare i...

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 60 Editrice Industriale è associata a:
Anes
Assolombarda

LabWorld

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 59

Se vuoi diventare nostro inserzionista, dai un’occhiata ai nostri servizi.
Scarica il mediakit per maggiori dettagli in merito.

La nostra certificazione CSST WebAuditing

Editrice Industriale è associata a:Anes  Assolombarda