Digestione a microonde più semplice e conveniente

11 Gennaio 2022
Digestione a microonde più conveniente

Digestione acida a microonde, estrazione acida a microonde e molto altro ancora: le soluzioni Anton Paar consentono di risparmiare tempo e denaro in laboratorio.

 

Un’eccellente analisi degli elementi in traccia inizia con l’ottima preparazione del campione. Con oltre 40 anni di esperienza, Anton Paar si impegna per rendere la digestione a microonde più semplice e più conveniente che mai – grazie agli evoluti concepts di strumenti e contenitori, alla tecnologia di sensori all’avanguardia e ai massimi standard di sicurezza.

 

 

Anton Paar offre la più ampia gamma di strumenti per tutti i tipi di applicazioni: sistemi di digestione a microonde come il Multiwave 7000 e il Multiwave GO Plus, la piattaforma di reazione a microonde Multiwave 5000, HPA-S con riscaldamento convenzionale e Multicube 48.

 

 

Multiwave 5000 – Un sistema, infinite possibilità

Grazie al concetto di piattaforma flessibile, si può configurare il Multiwave 5000 in modo da adattarsi perfettamente alle proprie esigenze. Multiwave 5000 fornisce: digestione di tutti i tipi di campioni (con varie difficoltà o volume), estrazione acida, estrazione con solvente a microonde, evaporazione, ossicombustione indotta da microonde, digestione UV, essiccamento del campione e sintesi. Essendo il sistema a microonde più facile da usare mai creato, consente di risparmiare tempo in laboratorio e denaro con funzionalità come l’interfaccia utente di facile navigazione, simile a quella di uno smartphone, una libreria dei metodi con più di 500 programmi preinstallati, SmartSceen, e facile utilizzo dei contenitori senza necessità di utensili.

 

 

Multiwave 7000 – Il meglio in fatto di digestione

Caratterizzato da una Pressurized Digestion Cavity (PDC), Multiwave 7000 offre un flusso di lavoro relativo alla digestione con acido semplificato e senza pari, che copre l’intero range di campioni: dalle applicazioni di routine a quelle high-end – anche nello stesso ciclo usando un unico metodo. Multiwave 7000 può essere utilizzato con quantità di campione sia elevate (≥ 3 g) che basse (≤ 0,1 g), nonché con volumi di campione sia alti (≥ 50 mL) che bassi (≤ 100 µL) in vials di vetro (usa e getta), quarzo o PTFE, chiuse da cappucci tipo plug-on.

 

 

 

A Chemist’s Guide to Sample Preparation  

> >Richiedete subito una copia gratuita> <

 

 

 

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Nuove molecole farmaceutiche dalla chimica in piccole gocce

Nuove molecole farmaceutiche dalla chimica in piccole gocce

Un team internazionale di ricercatori ha messo a punto un metodo per produrre e identificare in modo rapido e sostenibile...

nanotecnologie-sei-laboratori-di-ricerca-nel-progetto-delluniversita-bicocca

Nanotecnologie: sei laboratori nel progetto dell'Università Bicocca

Il progetto NanoCosPha, cofinanziato da Regione Lombardia, per sviluppare cosmetici e prodotti per la medicina di precisione innovativi e a...

Bioair

Intervista esclusiva a BioAir

Eugenio Cesana, PM del marchio leader di apparecchiature per il controllo della contaminazione racconta le innovazioni introdotte in risposta alle...

Share This