Intervista esclusiva ad HTA Srl

28 Settembre 2022
Intervista esclusiva ad HTA Srl

LabWorld ha incontrato ad analytica 2022 Enrico Marchini, Sales Director di HTA Srl, specialista in soluzioni di automazione per il laboratorio chimico, che presenta i suoi nuovi autocampionatori GC per liquidi.

 

Lo scorso giugno in occasione della più grande fiera internazionale per la tecnologia di laboratorio, le analisi strumentali e la biotecnologia, abbiamo avuto il piacere di intervistare Enrico Marchini, Sales Director di HTA Srl, realtà italiana che progetta e produce soluzioni di automazione per il laboratorio chimico esportate in 80 Paesi.

 

L’azienda è nota per una gamma di più di 400 modelli di autocampionatori e stazioni automatiche di preparazione e trattamento del campione per applicazioni analitiche, life science e cliniche. Un risultato frutto del costante investimento in R&D, che si è tradotto in diversi brevetti e numerose referenze nelle riviste accademiche.

Al laboratorio di chimica analitica HTA offre autocampionatori di ogni tipo: per gascromatografia, per HPLC, per cromatografia ionica e, da qualche anno, anche in ambito spettroscopia ICP,  e UV/Vis e NIR. Ultima novità presentata in fiera sono gli autocampionatori GC liquidi della serie 3000A, gli strumenti più compatti e veloci disponibili sul mercato, la cui principale innovazione è rappresentata all’Intelligenza Artificiale (IA), una tecnologia che rivoluzionerà il laboratorio.

Completamente indipendenti ed a elevata autonomia di carico, gli autocampionatori della serie 3000A sono progettati per garantire massima affidabilità e prestazioni eccezionali per tutte le applicazioni GC-GC/MS. Si montano in pochi secondi senza utensili e sono facili da usare, anche da parte di operatori senza formazione specifica.

Gli spettrometri di massa e gli analizzatori di nuova generazione, rispetto ai GC tradizionali, sono più sensibili ad alcuni fenomeni ecco perché il posizionamento estremamente preciso e altamente riproducibile dell’ago della siringa nella porta dell’iniettore della serie 3000A fa la differenza. Inoltre, sono stati implementati metodi di campionamento e di iniezione, che riducono al minimo lo stress sul setto del GC: questo porta a ridurre al minimo la contaminazione del liner e dell’analizzatore.

La gamma include anche funzionalità speciali per supportare il prep-run, al fine di ridurre il consumo di gas carrier da parte dell’analizzatore, con conseguente riduzione dei costi di gestione, maggiore durata delle parti di ricambio dell’analizzatore ed anche un comportamento più rispettoso dell’ambiente.

Oltre che dal display touch screen di alta qualità, la serie 3000A può essere controllata da PC utilizzando il software HTA Autosampler Manager, disponibile in versione standard o CFR 21 Part 11. HTA Monitor – PC software – è lo strumento alla base delle funzionalità di Intelligenza Artificiale della serie, che offre funzioni quali il test di corretta istallazione del setto del GC e il monitoraggio automatizzato dei consumabili. Questa tecnologia rappresenta quindi un fattore abilitante per il lavoro da remoto e permette un’ottimizzazione continua dei parametri per migliorare il risultato analitico.

L’IA impatta anche sulla manutenzione, quindi sull’affidabilità dello strumento, ponendo le basi per la manutenzione predittiva. Inoltre, HTA l’ha sfruttata per creare una nuova modalità di contatto per l’assistenza tecnica: agli utenti basta scansire un QR code visibile sullo schermo degli strumenti per trasmettere tutte le informazioni rilevanti circa la configurazione e i problemi riscontrati.

Con HTA avete flessibilità di scegliere quale autocampionatore si adatti meglio alle esigenze del vostro laboratorio. La serie 3000A è disponibile nella versione standard con 121 posizioni per vial da 2ml, nella versione top 3200A con 209 posizioni e nella versione entry-level 3100A con 15 posizioni.

 

 

 

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

IKN

IKN ITALY annuncia la sesta edizione di “DATA & AI IN LIFE SCIENCE”

IKN Italy annuncia la sesta edizione dell’evento in programma in Live Streaming il prossimo 13 dicembre che presenterà 10 Casi...

Biofarmaci: il mercato triplicherà entro il 2028

Biofarmaci: il mercato triplicherà entro il 2028

Il mercato dei biofarmaci, che già oggi vende il 35% dei farmaci e ne sviluppa il 40% è destinato a...

Partnership strategica per la convalida digitale delle aziende del Life Science

Partnership strategica per la convalida digitale delle aziende del Life Science

LifeBee e ValGenesis diventano partner per fornire consulenza aziendale e soluzioni innovative di validazione...

Share This