Tutto quello che avreste voluto sapere sulla gestione delle informazioni di laboratorio

19 novembre 2018
paperless Lab Academy

Paperless Lab Academy è il primo congresso in Europa che offre l’opportunità di approfondire concetti e metodologie inerenti la gestione dei dati di laboratorio

 

Questo è quanto i partecipanti al congresso ricordano ogni anno.
E per questa ragione ci concentriamo sul costruire una piattaforma di apprendimento rivolta a tutte le aziende che possiedono un laboratorio e che intendono consolidare, integrare e semplificare I sistemi e i processi per la gestione dei dati scientifici.

Nel concreto, il tema centrale della 7ª edizione verterà sulla digitalizzazione dei processi di laboratorio che coprono l’intero ciclo di vita del dato.

Paperless Lab Academy non ha l’obiettivo di discutere soluzioni atte a ridurre la quantità di carta utilizzata nei laboratori. Paperless Lab Academy intende creare una piattaforma di condivisione di esperienze e conoscenze, dove la discussione genera spunti di riflessione e aiuta a capire come poter convertire il valore e l’affidabilità dei dati generati in laboratorio in informazioni significative.

Catturare il dato alla sua fonte

Accanto al ciclo di vita elettronico del dato discuteremo delle ultime tendenze in ambito “data capture”, della raccolta di metadati e di informazioni correlate; si tratterà il tema inerente la conservazione del dato in maniera efficiente, affinché la ricerca, la consultazione, la modifica del dato e le conseguenti decisioni da prendere possano tradursi in processi semplici e sicuri, in conformità con le regolamentazioni del settore.

Argomento chiave è l’interconnessione, considerata uno dei principi alla base dell’Industria 4.0.
L’abilità delle macchine, dei dispositivi, dei sensori e delle persone di collegarsi e comunicare tra di loro attraverso l’Internet of Things (IoT) o, per meglio dire, l’Internet of Lab Things (IoLT).
Gartner ha introdotto il concetto di IoLT al PLA2017. Leggi di più sul post all’interno del blog di Paperless Lab Academy.

L’IoLT permette ai laboratori di raccogliere una quantità immensa di dati e informazioni durante tutto il processo di analisi. Una solida strategia di gestione dei dati è fortemente raccomandata, al fine di permettere alla tecnologia di fornire una completa visibilità sull’operatività del laboratorio.


Alcuni degli argomenti di discussione che puoi aspettarti al PLA2019? Come approcciare la definizione di una data strategy e come impostare una fonte comune di dati da utilizzare all’interno di tutta l’organizzazione.

Gestire i dati in maniera adeguata per la condivisione, la revisione e le decisioni

La trasparenza resa possibile dalla tecnologia fornisce ad analisti, supervisori e manager le informazioni necessarie per prendere decisioni appropriate.
Il laboratorio diventa un centro di conoscenza dove l’informazione è aggregata e visualizzata in maniera globale, analizzata e presentata attraverso visualizzazioni a dashboard, ideali per prendere decisioni in maniera rapida.

L’informazione facilitata permette inoltre di identificare aree che possono beneficiare da innovazione e miglioramenti e di inviare allarmi laddove sorgano problemi che richiedono di essere risolti con urgenza.

Altri argomenti di discussione che puoi aspettarti al PLA2019? Come approcciare una data strategy per una corretta condivisione del dato tra dipartimenti, per incorporare il dato proveniente da fonti esterne e per ottenere una piena visibilità del ciclo di vita del dato.

Coltivare il laboratorio del futuro

Sicuramente si parlerà di sistemi LIMS (Laboratory information Management Systems) e della loro capacità di supportare il laboratorio da un punto di vista di integrità del dato, audit trail e flussi di lavoro dei campioni.
Avrai l’opportunità di vedere diverse soluzioni di ELN (Electronic Lab Notebook), SDMS (Scientific Data Management System), CDS (Chromatography Data Systems), EM (environmental monitoring), soluzioni di validazione paperless, soluzioni di integrazione strumenti…e…non dimentichiamo che ci si aspetta che l’intelligenza artificiale (AI) vedrà un boom nel 2020, che è praticamente domani.

I laboratori sono pronti a cavalcare l’innovazione?
Quanto sono pronti i dati di laboratorio oggi per poter integrarsi con sistemi di AI?

Paperless Lab Academy offre delle presentazioni ricche di contenuto e diverse sessioni di networking, per ascoltare, scoprire, imparare, scambiare esperienze e discutere su argomenti di tendenza del settore.

In aggiunta, workshop interattivi offrono ai visitatori la possibilità di entrare in contatto con le diverse soluzioni offerte sul mercato dai provider.

Le registrazioni sono aperte a partire dal 15 novembre!

E l’ingresso è gratuito per le aziende che possiedono un laboratorio… servono altre buone motivazioni per convincerti a venire?

ARTICOLI CORRELATI

kit diagnostici

Rivoluzionari kit diagnostici per individuare velocemente le malattie

kit diagnostici sensori rapidi, sensibili e a basso costo per la misura di molecole che rilevano la presenza di diverse...

chirurgia mini-invasiva

Chirurgia mini-invasiva per emicrania e cefalee

chirurgia mini-invasiva per la cura dell’emicrania e delle cefalee muscolo-tensive: una tecnica sempre più utilizzata a livello internazionale con buoni...

industria

Il laboratorio dell'industria 4.0

Organizzare un evento, quale il Paperless Lab Academy, richiede forti doti di progettazione,  una perfetta esecuzione del progetto e molta...

Pin It on Pinterest

Share This