Un polo d’eccellenza alla Cereal Docks, realizzati i nuovi laboratori

10 Dicembre 2018
laboratorio

L’azienda vicentina sinonimo di innovazione, sicurezza e sostenibilità

 

Cereal Docks, Gruppo industriale attivo nella prima trasformazione agro-alimentare per la produzione di ingredienti (farine, oli, lecitine derivati da cereali e semi oleosi) destinati ad applicazioni nei settori feed, food, pharma, cosmetic e usi tecnici, si dota di un nuovo polo che concentra le funzioni di controllo e assicurazione qualità di gruppo. Il nuovo centro, che si trova a pochi passi dalla sede centrale di Camisano Vicentino (Vi), è progettato e realizzato da Labozeta Spa e comprende cinque diversi laboratori: chimico-fisico, microbiologico, R&S, di biologia molecolare e di contaminanti organici/inorganici.

 

“L’apertura del nuovo centro testimonia l’impegno dell’azienda nella tutela della sicurezza alimentare, elemento chiave nella relazione con i nostri clienti e indirettamente con i consumatori finali. Non solo, anche sul fronte interno, la diffusione di una cultura della qualità forte a tutti livelli aziendali è un tema che ci impegna ogni giorno”, commenta Marco Sigola, Quality Assurance Manager di Cereal Docks.

Si tratta di un ulteriore avanzamento in termini di innovazione, qualità e sostenibilità. Valori che questa prestigiosa azienda considera da sempre fondamentali per la sua crescita imprenditoriale e per assicurare ai consumatori prodotti di altissimo livello qualitativo.

“Proprio per questo motivo abbiamo lavorato per garantire la massima efficienza nei laboratori del gruppo CerealDocks – afferma Marco Burlon, direttore nazionale vendite Labozeta Spa – . Tenendo conto dei delicati processi produttivi abbiamo realizzato uno studio approfondito durato mesi, al fine di efficentare ulteriormente il controllo produttivo dal punto di vista della sicurezza ambientale e della sostenibilità, nel rispetto dei tempi che questa attivà richiede e che quotidianamente viene svolta dagli specialisti della CerealDocks. Parliamo di un laboratorio R&D, ovvero per la Ricerca e Sviluppo che il gruppo veneto porterà avanti attraverso progetti innovativi in ambito alimentare con un team di esperti”.
“In sintesi – conclude Burlon – siamo certi che questo realizzo possa dare un ulteriore impulso positivo a questa azienda che già rappresenta una vera e propria eccellenza dal respiro internazionale”.

Fonte: Labozeta

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

latte vegetale

Analisi delle bevande a base di latte vegetale con FT-NIR di Bruker

Per ragioni sia ambientali che relative alla salute umana, il mercato dei  prodotti lattiero-caseari a base vegetale ha visto una...

olio

Tracciabilità dell'olio extravergine con tecniche innovative

I ricercatori ENEA hanno messo a punto una metodologia per verificare l’autenticità dell’olio extra vergine attraverso la tracciabilità dell’origine geografica...

Analisi enzimatica: nuove tecnologie firmate R-Biopharm

Analisi enzimatica: nuove tecnologie firmate R-Biopharm

Il controllo di routine di tutti i parametri di qualità alimentare si fa direttamente in azienda in modo sempre affidabile,...

Share This