Analisi del latte di capra con il sistema MIRA

12 Luglio 2021
MIRA

Il latte di capra costituisce circa il 2% dell’offerta mondiale di latte e da molto tempo viene prodotto in regioni che sono meno ospitali per le mucche da latte. Comunemente trasformato in formaggio, burro, yogurt e altri prodotti, è apprezzato per il suo sapore unico e per la sua rilevanza culturale.

Il sistema MIRA di Bruker viene fornito con calibrazioni pronte all’uso per latte di mucca, panna e siero di latte; tutto ciò che serve è una correzione della pendenza e correzione dell’intercetta e lo strumento è pronto all’uso. Per altri prodotti come il latte di capra o pecora, può essere facilmente creata una nuova calibrazione primaria, come è stato fatto in questo esempio, utilizzando un set di campioni con valori di composizione noti misurati con metodi AOAC.

 

Con il MIRA, la calibrazione lineare richiede solo un piccolo numero di campioni ed è facile da creare, basandosi su una Regressione Lineare Multipla (MLR).

Per calibrare il MIRA per l’analisi del latte di capra, i campioni con composizioni note per grasso, proteine, lattosio, residuo secco magro e solidi totali, sono stati acquistati da un laboratorio riconosciuto dal Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti (USDA). I risultati dell’analisi MLR per il grasso utilizzando il segnale del grasso a 5,73 μm è mostrato nell’immagine qui sotto. L’errore standard generato dall’analisi MLR è dello 0,024%.

Tabella
Standard elevati:

il MIRA è completamente conforme con AOAC 972.16 per la determinazione di grasso, proteine, lattosio e solidi totali nel latte.

Le tabelle qui sotto mostrano i risultati predetti col MIRA rispetto a quelli reali (laboratorio), così come i residui, per il lattosio e le proteine nel latte di capra. Le medie di tutti i valori predetti, effettivi e residui sono mostrate nella riga inferiore di ogni tabella. Questo è un metodo spesso utilizzato per confrontare rapidamente i valori del calcolo MLR. I risultati delle calibrazioni come questa devono poi essere validati, il che è una procedura normale insieme ai controlli della pendenza e dell’offset eseguiti nel tempo.

Lattosio:

Lab Predetto Residuo
4.51 4.519 -0.009
4.45 4.458 -0.008
4.42 4.425 -0.005
4.40 4.402 -0.002
4.37 4.369 0.001
4.60 4.573 0.027
4.33 4.320 0.010
4.32 4.316 0.004
4.31 4.324 -0.014
4.37 4.367 0.003
4.40 4.406 -0.006
4.407 4.407 0.000

 

Proteine:

Lab Predetto Residuo
3.57 3.567 0.003
3.58 3.577 0.003
3.58 3.593 -0.013
3.59 3.591 -0.001
3.60 3.599 0.001
3.60 3.607 -0.007
3.60 3.584 0.016
3.60 3.604 -0.004
3.61 3.607 0.003
3.62 3.612 0.008
3.63 3.639 -0.009
3.598 3.598 0.000

MIRA

L’errore standard di calibrazione per ogni componente calcolato da MLR era il seguente:

Errore standard del grasso: 0.024%

Errore standard delle proteine: 0.01%

Errore standard del lattosio: 0.012%

Errore standard del residuo secco magro: 0.012%

Errore standard dei solidi totali: 0.028%

 

Come funziona il MIRA:

Con il MIRA, è possibile eseguire semplici analisi di controllo della qualità per latte vaccino crudo o lavorato, siero di latte, panna e, come mostrato in questa applicazione, il latte di capra. Altamente preciso e conveniente, il MIRA è un analizzatore IR basato su una tecnologia consolidata e sviluppato per soddisfare le esigenze dell’odierna industria lattiero-casearia. Il MIRA utilizza sei filtri ottici che coprono le regioni di assorbanza caratteristiche per ogni componente del latte secondo le linee guida AOAC.

Lo stesso procedimento può essere seguito per calibrare il latte di pecora.

 

Contatta Bruker per avere maggiori informazioni.

 

 

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

SafeFood

Primo laser fotoacustico contro le frodi alimentari

SafeFood è un sistema basato sulla spettroscopia laser fotoacustica che rintraccia contaminanti in tempo reale su piccoli campioni non trattati....

Controllo qualità birra

Controllo qualità di vino e birra in un'App

DNAPhone è un’azienda italiana innovativa che ha messo a punto un sistema per il controllo qualità di vino e birra...

Beyond Meat

Dopo la carne sintetica arriva il latte sintetico: è a base vegetale

Il nuovo sostituto lanciato dal colosso Beyond Meat con il nome Beyond Milk verrà impiegato come alternativa al latte di...

Share This