Guida alla digitalizzazione del laboratorio: molto apprezzato l’ultimo talk B2Better

12 Ottobre 2021
Guida alla digitalizzazione del laboratorio: molto apprezzato l’ultimo talk B2Better

La digitalizzazione del laboratorio: lo scorso incontro di aggiornamento tecnico-scientifico B2Better organizzato da LabWorld è stato particolarmente apprezzato per aver fornito una vera guida passo-passo in questo percorso. 

 

L’ultimo Talk B2Better per questo ciclo 2021 a tema ‘Digitalizzare il laboratorio: metodologia e cloud security’ ha incollato i partecipanti allo schermo grazie a due interventi di livello. Merito di Roberto Castelnovo, consulente esecutivo con oltre 30 anni di esperienza nella gestione dei dati di laboratorio e di Stefano D’Ascoli CEO di Eusoft.

 

Ma anche di un tema particolarmente trasversale, che coinvolge oggi laboratori di ricerca, di analisi e controllo qualità, farmaceutici, alimentari o cosmetici. Tutto ciò in ragione dell’enorme quantità di dati a disposizione e di protocolli delicati e complessi, per cui è necessario disporre di software adeguati e sicuri, di molteplici professionalità coinvolte e di competenze specifiche.

Come di consueto il talk si è svolto in due parti. Nella prima con R. Castelnovo abbiamo chiarito il concetto di cloud in laboratorio: le applicazioni, le tipologie, i vantaggi e i vincoli in termini di investimento. Per passare poi in rassegna le principali motivazioni dietro alle resistenze al processo di digitalizzazione e alle motivazioni per cui i sistemi dei fornitori sono meglio di quelli proprietari. R. Castelnovo ha anche illustrato il metodo più corretto da adottare per digitalizzare i processi, rispetto alle attività di servizio disponibili, alla preparazione delle persone, alla selezione di strumenti e fornitori. Quest’ultimo punto è stato trattato nel dettaglio di cosa considerare per orientarsi nella scelta ai fini di collegare gli strumenti, gestire i dati e garantirne la disponibilità per lungo tempo. L’intervento si è concluso con uno sguardo sul futuro della gestione dei dati.

Di pari passo col processo di digitalizzazione va l’argomento sicurezza, un focus a cui si è dedicato S. D’Ascoli per la parte tecnico-pratica in materia di tecnologie, azioni e strumenti atti a mantenere i dati al sicuro. Innanzi tutto l’intervento ha dettagliato cos’è il Cloud Computing e quali sono i tre livelli di servizi basati su cloud. Successivamente abbiamo ascoltato le risposte allo spinoso quesito su quanto è sicuro il cloud, quali requisiti devono avere i fornitori per essere considerati affidabili e come è possibile controllarli. In conclusione un excursus sui vantaggi del Cloud per il business, che cos’è il LIMS SaaS in cloud e le soluzioni Eusoft.

Al termine dei due interventi i due ospiti hanno risposto ad alcune domande del pubblico tra cui:

  • Si avvertono dei ritardi nella messa in atto di soluzioni di digitalizzazione efficaci e risolutive?
  • Quanto impatta la formazione informatica del personale di laboratorio sull’effettivo utilizzo di tutto il potenziale del LIMS e quali possono essere le soluzioni per colmare questo divario culturale?
  • Quali sono le domande che il cliente deve fare al fornitore per capire se sta lavorando bene e nell’interesse dell’azienda?
  • Quali strumenti usa un fornitore per arginare e risolvere eventuali falle di sicurezza?  

Dopo lo spazio per le domande agli ospiti e le conclusioni della moderatrice Eleonora Viganò, l’invito è per il prossimo Talk B2Better che riprenderà gli imperdibili appuntamenti formativi gratuiti nel 2022.

Per chi fosse interessato ad approfondire l’argomento e per chi non ha potuto seguire la diretta proponiamo qui di seguito la registrazione del talk.

 

 

 

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Eusoft.Lab: il primo LIMS italiano 100% SaaS in cloud

Eusoft.Lab: il primo LIMS italiano 100% SaaS in cloud

Eusoft.Lab è in grado di gestire le fasi di acquisizione, lavorazione e archiviazione di tutti i dati generati dai laboratori.

Ohaus

Bilancia affidabile per applicazioni alimentari in ambienti secchi

OHAUS lancia i modelli di bilancia Valor™1000 che supportano i sistemi HACCP e sono dotati di soli due pulsanti.

Piattaforma cloud per la gestione remota del laboratorio

Piattaforma cloud per la gestione remota del laboratorio

PerkinElmer lancia Il PKeye Workflow Monitor, una soluzione basata sul cloud per la gestione remota del laboratorio 24/7.

Share This