Inpeco premia gli studenti più meritevoli con 4 borse di studio

30 gennaio 2018
inpeco premia

10.000 euro offerti da Inpeco per formazione e stage aziendali

 

Si è tenuta il 27 gennaio, alle ore 10.30 negli uffici di Inpeco Group a Val della Torre, la cerimonia di premiazione dei 4 studenti più meritevoli del Comune torinese e dei limitrofi Givoletto e Pianezza. I vincitori hanno anche la possibilità di visitare il centro di produzione e vedere dal vivo la tecnologia della multinazionale, anche in compagnia di famigliari e amici.

Per premiare l’amore e la passione per lo studio e incentivare la crescita culturale e scientifica della comunità, in collaborazione con il Comune di Val della Torre, Inpeco ha investito circa 10.000 € nel progetto Premia il talento edizione 2017. Sulla base del merito (punteggio della votazione di diploma e di laurea) sono state quindi assegnate dal Comune 4 borse di studio a Beatrice Paganotto e Chiara Raganato (studentesse delle superiori), Liam Pippinato (laurea breve) e Arianna Zampollo (laurea magistrale).

A consegnare i premi sono stati il Sindaco di Val della Torre, Carlo Tappero, e l’Amministratore Delegato di Inpeco SpA, Federico Morello. “Siamo molto felici – sottolinea Morello – di incontrare e conoscere questi giovani per premiarli per il loro impegno e merito scolastico. Per il Gruppo Inpeco investire nei giovani è fondamentale: non c’è crescita né innovazione o sviluppo tecnologico senza di loro ed è per questo motivo che, al di là del riconoscimento economico, ci teniamo particolarmente agli stage nella nostra azienda affinché possano offrire un interessante punto di accesso al mondo del lavoro”.

Aggiunge il Sindaco Tappero: “La promozione della cultura professionale dei giovani (in primis valtorresi, ma non solo), in un clima di collaborazione con una realtà d’impresa tra le più dinamiche: ecco il buon risultato di un ottimo accordo tra istituzioni (il Comune) e privati (Gruppo Inpeco). Il proposito è quello di sostenere i “capaci e meritevoli”, come prescrive l’art. 34 della nostra Costituzione, nel percorso di alta formazione, favorendo così concretamente la crescita del territorio”.

Fonte Inpeco Sa

ARTICOLI CORRELATI

Johnson & Johnson

L’incubatore d’impresa di Johnson & Johnson apre le porte alla ricerca italiana

Si tratta dell’incubatore d’impresa di Johnson & Johnson Innovation, nato come nuovo approccio all’innovazione esterna per l’industria farmaceutica nel suo...

microcosmo

ENEA simulatore smart per coltivare piante nello spazio

ENEA ha brevettato e realizzato presso il Centro Ricerche di Portici il primo “microcosmo” per la coltivazione al chiuso e...

openzone

Partiti i lavori per l'ampliamento di OpenZone

Sono iniziati a Bresso i lavori per l'ampliamento di OpenZone, il campus privato dedicato alle Scienze della Vita creato da...

Pin It on Pinterest

Share This