La manutenzione dei dispositivi di protezione collettiva con Labosystem

11 Novembre 2020
Labostore

Labosystem si occupa da 30 anni di progettare, costruire e installare postazioni di lavoro, arredi tecnici, cappe da laboratorio e impianti. Oggi, grazie alla competenza specifica sviluppata, è in grado di offrire un servizio di verifica periodica e manutenzione preventiva per tutte le postazioni di lavoro ed in particolare le cappe chimiche e biologiche che, con l’introduzione del D.lgs 81/08, vengono classificati come “dispositivi di protezione collettiva”.

Le attività di laboratorio svolte all’interno delle cappe chimiche e nelle cappe di sicurezza microbiologica (cappe Biohazard) comportano dei rischi per gli operatori, o per la presenza di vapori nocivi, o per quella di agenti biologici pericolosi.

 

E’ dunque fondamentale che l’operatore possa lavorare con la certezza che il dispositivo di protezione, la cappa appunto, sia perfettamente funzionante e conforme ai requisiti prestabiliti per l’attività da svolgere.

Sono diversi i fattori che possono influenzare le prestazioni di una cappa con il passare degli anni. Dalle correnti d’aria tangenti l’apertura frontale ai guasti meccanici, dai blackout elettrici ai colpi di vento che causano improvvise inversioni di flusso nel condotto di espulsione nelle cappe canalizzate all’esterno.

Anche la presenza di più cappe nello stesso locale, magari acquistate in tempi e modi differenti, può influenzare non poco la capacità di contenimento.

Diversi fattori possono provocare un precoce decadimento delle prestazioni di una cappa chimica, dal normale decadimento per l’uso con prodotti corrosivi ed estremamente diversificati, al cambiamento ambientale o destinazione d’uso ma anche per assenza di manutenzione. In particolare le cappe realizzate con agglomerati lignei sono soggette a deterioramento precoce a causa del facile assorbimento delle sostanze corrosive.

Labosystem grazie alla competenza tecnica specifica, sviluppata nella costruzione di cappe chimiche da laboratorio, si propone come partner qualificato nel servizio di verifica periodica. Attraverso lo shop on line Labostore è infatti possibile richiedere un intervento di manutenzione delle cappe.

 

INTERVENTO

Tutto il procedimento, dalla verifica iniziale all’intervento manutentivo vengono effettuati da personale qualificato e dalla comprovata esperienza, che ha frequentato corsi di aggiornamento professionale e seminari organizzati da associazioni di categoria.

La conoscenza di tutte le norme di riferimento da parte del personale preposto e l’elevata sensibilizzazione dello stesso verso il tema della sicurezza rappresenta la garanzia dall’esposizione al rischio dell’utente finale. Le apparecchiature utilizzate sono di ultima generazione e sottoposte alle tarature periodiche previste dai costruttori. La fedele lettura dei dati rilevati è la base per un corretto servizio di manutenzione o un’eventuale “azione correttiva”.

Al termine del ciclo di manutenzione viene rilasciata tutta la documentazione prodotta che riporta in dettaglio le operazioni eseguite, i controlli e le relative risultanze con l’eventuale indicazioni delle azioni correttive applicate o da applicare.

 

RISPARMIO ENERGETICO

Il programma di service è in grado di verificare l’efficienza energetica della cappa e di proporre soluzioni atte a migliorare considerevolmente i consumi energetici, in particolare quelle a espulsione totale. Grazie alla sofisticata strumentazione in dotazione è possibile ricalibrare l’aspirazione secondo le normative più recenti, grazie alle nuove tecnologie offerte dai moderni sistemi di gestione e controllo dell’aria. Molto spesso l’investimento nello studio iniziale viene ampiamente ripagato non solo in termini economici ma anche in comfort ambientale.

 

SERVICE ON LINE

Le cappe chimiche di ultima generazione prodotte da Labosystem possono essere dotate di un modulo hardware aggiuntivo da connettere al controller, dotato di interfaccia LAN e di software di gestione e assistenza remota via WEB che consente di registrare tutti parametri e le anomalie di funzionamento che generano automaticamente l’invio di un messaggio di posta elettronica con l’indicazione dell’evento.

A fine giornata ogni cappa invia un report personalizzabile a mezzo posta elettronica riepilogante i principali dati di funzionamento quali: ore funzionamento, m2 aria aspirata, velocità media di aspirazione e le eventuali anomalie e/o allarmi. Alla scadenza dell’intervallo di manutenzione e verifica dei controlli di sicurezza il software integrato provvede ad inviare un messaggio di posta elettronica alle unità interessate. Tutte le funzioni presenti sul controller a bordo macchina sono eseguibili via WEB dal centro di assistenza tecnica o da figure designate dal Cliente. ©

 

Clicca qui per maggiori informazioni

ARTICOLI CORRELATI

meccanobiologia

La meccanobiologia per la medicina del futuro: nasce il primo centro di ricerca in Italia

Il progetto è promosso dall'Università di Brescia e supportato da Antares Vision e Copan

Festo

Liquid Handling starter kit di Festo

I sistemi di dispensazione a pressione controllata vengono utilizzati ovunque siano richiesti precisione, produttività e affidabilità. Festo offre a chi...

Milano Life Sciences

Al via il 27 novembre la terza edizione di Milano Life Sciences Forum

Nella sua terza edizione, il Milano Life Sciences Forum si trasforma in un evento digitale di tre giorni in diretta...

Pin It on Pinterest

Share This