RemTech Expo 2019: bonifiche, coste, dissesto, clima, sismica, riqualificazione e rigenerazione

24 Settembre 2019
Remtech

Si è appena conclusa, densa di eventi, premiazioni e appuntamenti la XIII edizione di RemTech Expo che ha straordinariamente superato il numero già ricco delle precedenti

 

Venerdì 20 settembre ha visto protagonisti temi come Tecnologie di Bonifica, Economia Circolare, Mitigazione e Adattamento, Ambiente e Salute, Rigenerazione Urbana. Non sono mancati i numerosi approfondimenti “a focus” sulle bonifiche da amianto, ricostruzione post-sisma, comunicazione ambientale.

 

Presentati anche due importanti progetti europei come Tirisico, a cura dell’Università di Bologna, e I-Storms per Arpae Emilia Romagna. Animata e particolarmente vivace la prima edizione degli Stati Generali dell’Università, Ricerca, Professionalità e casi di successo nella Green Economy dove enti, professionisti e aziende operanti nel settore hanno rappresentato ai numerosi studenti presenti le opportunità delle nuove Green Jobs. RemTech Expo 2019 si è inoltre pregiato di essere stato sede della Giornata del Dipartimento di Protezione Civile con la presentazione di IT-Alert la Piattaforma Innovativa del Sistema di Allertamento Nazionale, equindi con i lavori dei tavoli partecipativi a cui hanno preso parte esperti provenienti da tutto il territorio nazionale e a cui ha presenziato, in videoconferenza, Angelo Borrelli Capo Dipartimento di Protezione Civile.

Rafforzata la partnership con il Ministero dell’Ambiente presente con un ampio spazio espositivo e attraverso l’organizzazione di frequentatissimi laboratori per le scuole, con il Sistema Nazionale Snpa e Ispra promotori dei Tavoli permanenti di confronto pubblico-privato, con il Commissario Straordinario per la Bonifica delle Discariche Abusive e naturalmente con la Commissione Bicamerale di Inchiesta sugli illeciti ambientali.
Sono stati consegnati in questa terza giornata i numerosi Awards banditi da RemTech Expo “powered by” Unione Petrolifera in collaborazione con Fise Assoambiente, Assoreca, Federazione Chimici e Fisici (Degree&PhD), con Eambiente sponsor del primo RemTech Europe Poster Contest e con la Fondazione e il Collegio Geometri (Geomatica e Progettazione).

La “tre-giorni”, confermatosi un appuntamento imperdibile, ha richiamato esperti provenienti da tutto il territorio nazionale e internazionale, che hanno animato i padiglioni espositivi rappresentato da oltre 300 profili qualificati, con una fitta agenda di appuntamenti, incontri matching e networking colto e di alto profilo. Per Filippo Parisini, Presidente di Ferrara Fiere Congressi, è stata “l’ennesima prova di crescita della manifestazione che sotto questa amministrazione delegata si è incrementata in modo sensibilmente apprezzabile. Sono convinto che vi siano nuovi e ampi margini di crescita e nuove frontiere di approfondimento scientifico tali da stimolare un futuro di ancor più ricche edizioni”.

“E’ stata un’edizione straordinaria” ha concluso Silvia Paparella, General Manager di RemTech Expo. L’appuntamento è quindi per settembre 2020.

 

Fonte: Ufficio Stampa RemTech Expo 

ARTICOLI CORRELATI

Bioplastica

Bioplastica: nuovi metodi per produrla dagli scarti di frutta e verdura

Alla ricerca di alternative ecosostenibili alle plastiche che conosciamo, i ricercatori del team...

Biothys

Cattivi odori in ambiente. Arriva in Italia Biothys, la soluzione per il trattamento di rifiuti e industria

Si chiama Biothys olfactive silence ed è la rivoluzione nello sviluppo di tecniche innovative per la deodorizzazione e...

Pin It on Pinterest

Share This