Analytik Jena presenta lo spettrofotometro UV-Vis Specord Plus

14 febbraio 2018
spettrofotometro UV-Vis

Specord Plus è uno spettrofotometro UV-Vis prodotto da Analytik Jena, utile per le analisi delle acque reflue

 

L’analisi delle acque reflue è caratterizzata da una serie di parametri che richiedono un certo grado manualità, a cui corrisponde in genere un maggiore impiego di tempo.

Un esempio di questo genere è dato dalle analisi su parametri che necessitano di spettrofotometria UV-Vis, tecnica con la quale si può determinare la linea azoto, la torbidità, i cianuri, etc.

Ognuno di questi parametri è individuabile con l’ausilio di diverse e specifiche metodiche, ma la maggior parte di esse prevede un primo trattamento del campione con un reattivo specifico e, successivamente, una determinazione: il campione di Ammoniaca, ad esempio, viene trattato prima con reattivo di Nessler e dopo viene effettuata la lettura a 420nm. Anche per i nitrati la lettura avviene a 420nm, invece per i nitriti viene effettuata a 543nm, mentre per i cianuri a 620nm.

A questo punto è palese che anche con un numero di campioni modesto le operazioni manuali diventano un costo in più per l’operatore.

Per ovviare a questo problema Analytik Jena ha creato Specord Plus, che si può configurare in modo da essere completamente autonomo nella fase analitica. Lo strumento dell’azienda tedesca è uno spettrofotometro UV-Vis che permette di eseguire questo tipo di analisi in modo semplice e automatico.

I punti di forza di Specord Plus sono il software e il campionatore, che non è un semplice cambia celle posizionato all’interno del comparto campione, ma è un sistema robotizzato che consente di analizzare fino a 116 campioni in sequenza, senza il coinvolgimento dell’operatore.

Questa configurazione permette di riporre tutti i campioni all’interno del rack, ma i vantaggi non sono finiti qui: una volta dato il via all’analisi sarà il sistema a caricare il liquido all’interno della cuvetta, effettuare la lettura, scaricare il liquido ed effettuare il lavaggio tra un campione e il successivo.

Il software di Specordo Plus, infine, è dotato di un’ampia gamma di funzioni colorimetriche, matematiche e statistiche.

ARTICOLI CORRELATI

microcosmo

ENEA simulatore smart per coltivare piante nello spazio

ENEA ha brevettato e realizzato presso il Centro Ricerche di Portici il primo “microcosmo” per la coltivazione al chiuso e...

Eranetmed

Nanotecnologie per il trattamento e monitoraggio delle acque

Eranetmed2-72-328 NanoSWS 2017-2020 – Integrated nanotechnologies for sustainable sensing water and sanitation" propone lo sviluppo di nanotecnologie integrate per il...

rapex

RAPEX 2018 presso il laboratorio SGS CEBEC a Bruxelles

Vĕra Jourová, commissario europeo per la giustizia, i consumatori e l'uguaglianza di genere, ha condiviso i risultati del 2017 con...

Pin It on Pinterest

Share This