EFSA

Indirizzo: Via Carlo Magno, 1/A - 43126 Parma (PR)
Telefono: +39 0521 036111
Fax:
E-mail:
Sito: https://www.efsa.europa.eu/it

EFSA, Autorità Europea per la sicurezza alimentare, è un’agenzia dell’Unione Europea istituita nel 2002. Ha il compito di fungere da fonte imparziale di consulenze scientifiche per i gestori del rischio e di svolgere attività di comunicazione sui rischi associati alla filiera alimentare. Collabora con le parti interessate per promuovere la coerenza della consulenza scientifica dell’UE. Fornisce le basi scientifiche per disposizioni legislative e regolamentari al fine di tutelare i consumatori europei dai rischi correlati agli alimenti, dal produttore al consumatore.

Le attività consistono essenzialmente nel raccogliere, valutare e integrare prove scientifiche per dare risposta a interrogativi concernenti i rischi. I risultati del lavoro sono consulenze scientifiche ai gestori del rischio, prodotte congiuntamente da esperti indipendenti e dal personale dell’EFSA. La trasparenza dei processi, insieme alle attività di coinvolgimento, permette alle parti interessate di analizzare il lavoro e interagire tramite un dialogo aperto su base paritaria. Insieme ai partner negli Stati membri, l’azienda costruisce l’ecosistema europeo della conoscenza in materia di sicurezza alimentare, garantendo alimenti sicuri come base per diete sane e sistemi alimentari sostenibili.

I principali partner nel campo della conoscenza sono singoli esperti e organizzazioni competenti. Per coltivare queste relazioni, l’Agenzia collabora con le organizzazioni di valutazione del rischio negli Stati membri tramite il forum consultivo, i punti focali nazionali e le reti scientifiche. Analogamente, coopera con le altre agenzie dell’UE, organizzazioni internazionali e valutatori del rischio in paesi terzi al fine di ampliare il raggio di azione e l’impatto congiunto sulla sicurezza alimentare. La maggior parte del lavoro dell’EFSA viene intrapreso in risposta a richieste di consulenza scientifica della commissione europea, del Parlamento europeo e degli Stati membri dell’UE. Intraprende lavori scientifici anche di sua iniziativa e tale processo è noto come autoassegnazione.

Settori di competenza: Sicurezza alimentare, valutazione del rischio, comunicazione del rischio, rischi emergenti, nutrizione, salute degli animali, benessere degli animali, protezione delle piante, salute delle piante, sicurezza dei mangimi, agenzia dell’UE, scienze della vita, organismi geneticamente modificati, rischi biologici, additivi alimentari, mangimi, prodotti dietetici, allergie, catena alimentare, materiali a contatto con gli alimenti e aromi

© Riproduzione riservata

ARTICOLI

arsenico inorganico riso

Arsenico inorganico negli alimenti, confermati i timori per la salute

La Commissione europea ha chiesto all'EFSA di aggiornare la valutazione del contaminante alimentare, tenendo conto di nuovi studi sui suoi...

nanomateriali

Nuovi alimenti con i nanomateriali, l'Efsa modifica le linee guida

Sono sempre di più le applicazioni dei nanomateriali nel settore alimentare, dal ferro in nanoforma per gli integratori alla nanocellulosa...

Larve come alimento in UE: le valutazioni EFSA

Larve come alimento in UE: le valutazioni EFSA

Da oggi le larve del verme della farina potranno essere commercializzate in UE come nuovo alimento. Vediamo in dettaglio il...

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 60 Editrice Industriale è associata a:
Anes
Assolombarda

LabWorld

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 59

Se vuoi diventare nostro inserzionista, dai un’occhiata ai nostri servizi.
Scarica il mediakit per maggiori dettagli in merito.

La nostra certificazione CSST WebAuditing

Editrice Industriale è associata a:Anes  Assolombarda