Biotech, il futuro migliore: per la nostra salute, per il nostro ambiente, per l’Italia

23 Ottobre 2020
Biotech

Da una parte, la costruzione di una visione comune e, soprattutto, di un piano d’azione concreto per lo sviluppo del settore biotech in Italia, grazie al confronto diretto con istituzioni, imprese e stakeholder. Dall’altra, l’attivazione di un canale di comunicazione con un pubblico allargato, per diffondere una maggiore consapevolezza delle potenzialità di queste tecnologie, che nel 2030 – secondo le stime dell’OCSE – avranno un peso enorme nell’economia mondiale: saranno, infatti, biotech l’80% dei prodotti farmaceutici, il 50% dei prodotti agricoli, il 35% dei prodotti chimici e industriali, incidendo nel complesso per il 2,7% del PIL globale.

Sono gli obiettivi di Biotech, il futuro migliore – Per la nostra salute, per il nostro ambiente, per l’Italia, un progetto realizzato da Assobiotec Federchimica con il supporto di StartupItalia.

Il 9 novembre 2020, dalle 14:30 alle 18:30, vogliamo raccontare il ruolo e l’importanza delle biotecnologie, sia per la capacità di migliorare le nostre vite, sia come asset strategico su cui puntare per il rilancio e, in generale, il futuro del Paese.

In diretta dal palco dell’Auditorium Conciliazione a Roma, avremo molti ospiti sul palco e saremo in onda sul sito di Assobiotec e sui canali social di Assobiotec (Facebook, LinkedIn) e di StartupItalia (Facebook, LinkedIn e Yecoutube).

Sarà l’occasione per presentare un Piano e un Documento di posizione – condivisi con le Istituzioni – con proposte operative per la crescita e lo sviluppo del settore, da mettere a disposizione del Governo italiano, per valorizzare la filiera del biotech e, dunque, disegnare il futuro di un’Italia più in salute e più sostenibile.

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Azionamenti

Gli azionamenti Faulhaber per dispositivi di analisi

Spesso è necessario conoscere il risultato di un esame il più rapidamente possibile, anche quando non si tratta di un...

Dimmi cosa pensi di Data Integrity e ti dirò chi sei

Da un recente articolo di Ympronta: molte aziende del settore farmaceutico vedono nella normativa di Data Integrity solo un obbligo...

Cover

SARS-COV-2, sicurezza nei laboratori e monitoraggio della catena del freddo nel prossimo talk B2Better

Si terrà mercoledì 14 aprile alle ore 16.00 il prossimo appuntamento con il talk B2Better che sarà dedicato alla...

Share This