Eusoft presenta: Lab of the Future

27 Giugno 2022
Eusoft

Eusoft è già al lavoro sul futuro dei laboratori: l’azienda ha esposto la sua visione in un evento alla Microsoft House e continuerà a parlarci della laboratory informatics di domani nel II° appuntamento della miniserie ‘LIMS DATA EXPERIENCE’, in collaborazione con LabWorld.

 

Giovedì 30 giugno alle ore 14.30 è in programma il secondo appuntamento virtuale con Eusoft LIMS DATA EXPERIENCE. L’incontro, della durata di circa 30 minuti, dal titoloLo scenario futuro della laboratory informatics segue la prima puntata su I vantaggi dell’utilizzo della Business Intelligence“.

Eusoft Srl, azienda leader nella fornitura di soluzioni LIMS (Laboratory Information Management System) SaaS in cloud, è già al lavoro sul futuro della laboratory informatics al fianco di Microsoft in qualità di Partner tecnologico per lo sviluppo di soluzioni software in Cloud.

Lo scorso 17 giugno Eusoft ha tenuto il suo primo evento in presenza post pandemia dal nome “Lab of the Future”. Nella splendida cornice della Microsoft House di Milano, l’azienda ha fornito la sua visione del futuro dei laboratori di prova e controllo qualità.

Partendo dalla sicurezza dei dati utilizzati da un’applicazione Cloud, fino all’impiego dell’intelligenza artificiale e della blockchain, Eusoft ha dimostrato ancora una volta di avere una visione prospettica del percorso da seguire, per consentire a tutti i laboratori di fornire ai propri clienti i più alti livelli di servizio, operando in totale sicurezza ed in conformità con gli standard dettati dagli enti di accreditamento.

Si tratta di un ulteriore passo avanti per la Eusoft, azienda informatica fondata 25 anni fa a Bari e ormai divenuta una realtà internazionale in espansione, che vanta il titolo di first mover italiano del LIMS SaaS in Cloud.

Stefano D’Ascoli, CEO e fondatore dell’azienda, ha commentato così l’evento: “Sono a dir poco entusiasta del modo in cui questo evento si è svolto. Per noi è molto importante sviluppare un LIMS che sia vicino alle necessità dei nostri clienti e che impieghi nel migliore dei modi tutte le tecnologie conosciute per poter garantire un prodotto sicuro e di qualità. Un grazie sentito va a tutti i partecipanti all’evento che hanno sfidato la ormai usuale tendenza di partecipare ad eventi online e talvolta asincroni. Un plauso e un ringraziamento particolare sono dovuti al Team Eusoft e a Microsoft Italia, che dal primo momento hanno creduto nel valore dell’iniziativa e lavorato senza sosta affinché tutto questo potesse realizzarsi”.

 

Lo scenario futuro della laboratory informatics 

Per approfondire il tema, in particolare per quanto riguarda Block Chain, A.I. e Machine Learning, vi invitiamo a partecipare al secondo incontro virtuale della miniserie LIMS DATA EXPERIENCE, realizzata in collaborazione con LabWorld. Giovedì 30 giugno alle ore 14.30 Pasquale Scapicchio, Chief Operating Officer di Eusoft, e Rossella Pizzi, Tech Manager di Eusoft, proveranno a dare risposta alle domande più frequenti sull’utilizzo di un LIMS in modalità SaaS in cloud e dare una prospettiva di quello che sarà il laboratorio del futuro.

La miniserie di Eusoft è un’occasione unica per entrare in contatto con i massimi esperti e produttori italiani di LIMS e per scoprire come rendere i laboratori più smart e competitivi grazie anche a testimonianze di aziende utilizzatrici.

 

> REGISTRATI GRATUITAMENTE  <

 

 

 

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Laboratorio 4.0 e Gascromatografia: nuove soluzioni da PerkinElmer

Laboratorio 4.0 e Gascromatografia: nuove soluzioni da PerkinElmer

La nuova piattaforma GC 2400TM di PerkinElmer aiuta i responsabili dei laboratori a promuovere l’abilitazione digitale, l’automazione dei processi e...

Intervista esclusiva a 8853 Spa

Intervista esclusiva a 8853 Spa

Enrico Ambrogi, Sales manager di 8853 Spa presenta l'azienda leader in Italia nel settore dei metalli preziosi e dei semilavorati...

Webinar B2Better su IoT e AI: l’automazione in laboratori e industrie

Webinar B2Better su IoT e AI: l’automazione in laboratori e industrie

Il B2Better di martedì 4 ottobre 2022 vedrà la partecipazione del Dott. Gianluigi Ferrari, Professore Associato di Telecomunicazioni presso l’Università...

Share This