Il LIMS di Polisystem Informatica per il laboratorio di Padania Acque

10 Maggio 2022
Il LIMS Polisystem per il laboratorio di Padania Acque

Le caratteristiche del LIMS scelto da Padania Acque SPA, gestore unico del servizio idrico integrato della Provincia di Cremona, rispecchiano le necessità di flessibilità e continuo aggiornamento di questa tipologia di laboratori.

Polisystem Informatica è una SW House il cui unico core business sono le soluzioni software per Laboratori ed è dal 1995, infatti, che si occupa in modo esclusivo di Soluzioni Software per Laboratori Prove. Annovera fra i suoi Clienti più di 300 Laboratori: Servizi c/to terzi, Aziende di Servizio Pubblico (Utilities) Acqua, Rifiuti, Gas, A.S.L. (Lab Sanità Pubblica), A.R.P.A., Università ed Istituti di Ricerca, Laboratori Controllo Qualità Prodotti Industriali (Agroalimentari, Chimici, Farmaceutici, Petroliferi, Elettrici, Meccanici, Siderurgici, ecc.).

 

Grazie alla sua esperienza e continua propensione all’innovazione, il team Ricerca & Sviluppo di Polisystem Informatica ha ampliato, nel tempo, l’offerta di Moduli ed Applicazioni per aiutare la crescita dell’automazione del Laboratorio.

In particolar modo i Laboratori che si occupano della Gestione del Ciclo Idrico hanno la necessità di utilizzare un LIMS per l’automazione dei Processi; molti di essi hanno già adottato il LIMS di Polisystem Informatica.

 

Fra questi, il Laboratorio di Padania Acque SPA, Gestore Unico del Servizio Idrico Integrato della Provincia di Cremona, che si occupa in particolare della captazione, potabilizzazione e distribuzione dell’acqua, nonché della gestione della rete fognaria e della depurazione in tutto il territorio provinciale.

Il Laboratorio si occupa di analizzare quotidianamente acque superficiali, acque primarie e derivanti da trattamenti di potabilizzazione, acque destinate al consumo umano, acque di processo, acque reflue da impianti di depurazione, acque da scarichi industriali, fanghi attivi da depurazione biologica.

Il Laboratorio è moderno ed attrezzato, sempre al passo con i tempi, con l’obiettivo di una continua evoluzione ed automazione; proprio per questo, ormai da anni (dal 2000), si affida alle competenze di Polisystem Informatica.

 

Le esigenze di Laboratori di questo tipo sono prevalentemente relative ad un LIMS caratterizzato dalla facilità di utilizzo, dalla velocità della produzione dei Rapporti di Prova secondo i propri standard ma contemporaneamente rispondenti alle Normative di Accreditamento UNI CEI EN ISO 17025:2018, richiamando specifici protocolli di Test, pianificando i campionamenti e gestendo le attività di prelievo ‘in campo’ con APP su dispositivi ‘mobile’ (I.O.T.) che prevedano la georeferenziazione, la raccolta di informazioni e foto, la produzione di Verbali di Campionamento.

È poi di fondamentale importanza analizzare i risultati storici attraverso statistiche e grafici che consentano di monitorare i Punti di Prelievo e di gestire uno ‘Water Safety Plan’.

I Dati di monitoraggio devono poi essere trasmessi sia ad ARERA (Autorità Regolazione Energia Reti Ambiente), sia alla Regione Lombardia (‘SIREAcque’).

IL LIMS di Polisystem Informatica rende quindi disponibili i Moduli dedicati “ARERA” e “SIRE”.
ARERA’ gestisce i campioni per i conteggi richiesti ed effettua i conteggi per la compilazione dei modelli M3 e M6 per acque potabili e reflue.

 

Grazie all’ampia scelta di moduli disponibili per configurare il LIMS secondo le specifiche esigenze del Laboratorio e dopo un’attenta valutazione, il Laboratorio di Padania Acque SPA, oltre alla configurazione di Moduli di gestione ordinaria, (Magazzino Laboratorio, Conferma Metrologica, …) ha adottato, man mano, una serie di altre soluzioni per :

  • Automazione Acquisizione dati da Strumenti (LIMS-IP)
  • Portale web per la consultazione risultati Campioni e download RdP (WebPortal)
  • Gestione Circuiti Interlaboratorio (Proficiency Test)
  • Programmazione e Gestione attività ‘in campo’ (Pianificazione Prelievi + EvoPolGPS)

 

 

“La flessibilità ed il continuo aggiornamento in funzione delle specifiche esigenze del cliente sono le caratteristiche che più delle altre ci hanno fatto preferire il LIMS di Polisystem Informatica e per le quali lo abbiamo consigliato anche ad altri laboratori” (commento del Resp. Laboratorio Padania Acque S.p.a. Paolo Vicentini).

Fondamentale nella fase di implementazione è stato anche il supporto offerto da Polisystem Informatica in termini di Formazione del Personale ed Assistenza Helpdesk.

La Flessibilità offerta dal LIMS deriva da una parametrizzazione offerta al Laboratorio nella scelta delle opzioni di utilizzo e dei contenuti, che gli consente ad esempio di gestire diverse tipologie di Limiti (Legge (multipli), Contratto/Specifica, Punto di prelievo, Prodotto), di definire liberamente campi descrittivi (multilingue), di visualizzare o meno singoli campi o tasti funzione a seconda del livello di accesso definito per l’utente, di scegliere i livelli di Verifica ed Approvazione, la disponibilità di layout multipli dei Rapporti di Prova con la possibilità di personalizzarli liberamente, di definire modelli di Rapporti di Prova dedicati alle specifiche tipologie di Campioni, con la possibilità di stampa o meno delle colonne di dettaglio anche su richiesta specifica del singolo cliente, solo con l’utilizzo di apposite funzioni integrate, e … molto altro!!

L’Automazione è fondamentale per velocizzare, evitare errori, affinare le logiche di calcolo, ottenere una tracciabilità completa. Sono quindi automatici, su funzioni logiche liberamente definibili, i Calcoli dei Risultati e dell’Incertezza estesa, le modalità di rappresentazione risultati, l’acquisizione dei Dati Analitici dagli Strumenti, i Calendari di Pianificazione, i meccanismi di ottemperanza alle direttive ACCREDIA nella stesura dei Rapporti di Prova e Taratura, la Normalizzazione nelle Emissioni, la classificazione e la determinazione dei criteri di ammissibilità in discarica per i Rifiuti e … tanto altro.

La Conformità alle Norme è stata aggiornata alle Direttive ACCREDIA RT-08 Rev. 5 sulla UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2018, è garantita da logiche guidate ma flessibili (Es.: Tracciabilità di Reagenti e Strumenti utilizzati per ciascuna prova con controllo scadenza Lotti e scadenza taratura, Regole Decisionali, …).

 

Il LIMS rappresenta l’evoluzione verso un sistema ‘L.E.S.’ (Laboratory Execution System) integrazione del QA-QC dei dati analitici ed acquisizione dati dagli Strumenti.

 

Un Laboratorio che valuta il “Total Cost of Implementation and Ownership” nell’adozione di un LIMS, pensa ad un Sistema Informatico che possa automatizzare anche l’area esecutiva/operazionale in modo da supportare ogni fase del processo Analitico.

Le attività di “Lab Execution” sono dedicate ad attuare in modo verificabile l’applicazione del Quality Control e, nello stesso tempo, a mantenere il costo del servizio offerto entro valori accettabili.

È per questo che la soluzione individuata da Polisystem Informatica passa attraverso lo studio dei processi di controllo qualità e la loro automazione.

 

 

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Biopesticida innovativo amico delle api

Biopesticida innovativo amico delle api

ENEA ha messo a punto un biopesticida che protegge le api, sfruttando molecole che esercitano un controllo naturale sugli organismi...

enviro TOC – il nuovo standard per le analisi ambientali

enviro TOC – il nuovo standard per le analisi ambientali

enviro TOC è il sistema Elementar per analisi ambientali e delle acque reflue ottimizzato per l'analisi del TOC e TNb...

RemTech Expo lancia la registrazione online

RemTech Expo lancia la registrazione online

Fino al 19 settembre è possibile effettuare la pre-registrazione a RemTech Expo - Hub Tecnologico Ambientale in programma a Ferrara...

Share This