Separazione di polimeri

La cromatografia a permeazione di gel (GPC) è la tecnica di separazione più semplice per osservare la distribuzione del peso molecolare di un polimero.

Se le differenze dei pesi molecolari tra i componenti sono significative, è possibile separare anche oligopolimeri, monomeri e additivi in una soluzione polimerica complessa.

Come market leader nell’analisi GPC, Waters fornisce la più alta qualità di prodotti GPC ed il miglior supporto di esperti per le applicazioni.

Una colonna GPC è scelta in base agli obiettivi della separazione, che spesso variano dalla massima velocità di screening alla massima risoluzione per il controllo qualità del prodotto.L’offerta Waters comprende un’ampia scelta di colonne, che permettono di trovarne compatibili con qualsiasi temperatura, solvente e tipologia di polimeri.

Le colonne APC offrono una tecnologia avanzata del sorbente per separare polimeri sintetici complessi e specie macromolecolari. Rispetto alle colonne GPC convenzionali, forniscono una maggior performance e affidabilità per quanto riguarda la caratterizzazione dei polimeri ad alta risoluzione.

I vantaggi della scelta di una colonna APC implicano: miglioramento della stabilità del letto, eliminando la restrizione ed il rigonfiamento che spesso si verificano cambiando le fasi stazionarie polimeriche sul solvente; massimizzazione dell’efficienza, data dall’ottimizzazione del volume dei pori e delle dimensioni delle particelle; garanzia della riproducibilità di un’industria leader, in quanto ogni step di produzione delle colonne è strettamente controllato per garantire un’eccezionale affidabilità del prodotto.

ALTRI PRODOTTI

ARTICOLI

colonne

Le nuove colonne UPLC Waters e le precolonne VanGuard

Le colonne UPLC Waters e le precolonne VanGuard sono la soluzione tecnologicamente più avanzata per ottenere delle separazioni rapide ad...

Vion IMS QTof

Vion IMS QTof: tutti i dati con un solo esperimento

Vion IMS QTof permette di ottenere tutti i dati con un solo ed unico esperimento, grazie all'utilizzo della selettività della...

Pin It on Pinterest

Share This