Report 2019 sull’informatica di laboratorio

23 Luglio 2019
Future lab

In questo report sull’informatica di laboratorio sono stati intervistati professionisti del settore farmaceutico, biotecnologico e agricolo, per capire quali siano le tendenze attuali e future, nonché i punti deboli e le sfide, che devono affrontare queste industrie quando si tratta di informatica di laboratorio.

Ognuno di questi settori produce dati critici e informazioni contestuali che dovrebbero essere catturati e gestiti nel modo più efficace e affidabile possibile. Un progetto di trasformazione digitale dei laboratori attraverso l’utilizzo di applicazioni informatiche e di gestione dei dati è essenziale per creare ambienti di ricerca più intelligenti e automatizzati.

 

Tuttavia, i processi complementari e scientifici di laboratorio devono, allo stesso tempo, essere ottimizzati perché l’automazione di un processo di laboratorio inefficiente non aggiunge tanto valore all’azienda quanto l’automazione di un processo di laboratorio estremamente efficiente e ottimizzato.

L’indagine contenuta nel report evidenzia alcuni aspetti essenziali di questo cambiamento:

  • le maggiori sfide affrontate dai professionisti dell’informatica di laboratorio
  • l’identificazione delle conseguenze di uno scambio di dati inadeguato a livello globale
  • i piani per l’ottimizzazione di piattaforme informatiche e software per lo sviluppo e i processi di produzione in modo trasversale e su più siti
  • i principali fattori dietro l’investimento in soluzioni informatiche di laboratorio
  • le principali priorità del settore per le tecnologie dei laboratori intelligenti
  • i moduli di dati utilizzati nei laboratori
  • le funzionalità richieste per il software informatico di laboratorio

CLICCA QUI PER MAGGIORI DETTAGLI

 

La digitalizzazione e le soluzioni di gestione integrate adottate dai laboratori sarà una delle tematiche che verranno affrontate durante il Future Laboratory Informatics Forum (ex Forum SmartLabs) che si terrà ad Amsterdam dal 16 al 18 Settembre 2019.

L’evento verterà sul concetto di ‘Lab of the Future‘ con l’incorporazione di approcci pratici per superare le implicazioni quotidiane della progettazione del sistema, dell’esperienza dell’utente, dell’integrità dei dati, dell’interoperabilità dei sistemi e dell’eccellenza dei processi per la trasformazione dei sistemi informatici.

Le tre giornate affronteranno importanti temi attraverso l’uso di case study di settore, tavole rotonde e una giornata di formazione pre-conferenza incentrata sulla conformità alla BPL e sull’integrità dei dati.

ARTICOLI CORRELATI

Plumed

Dinamica molecolare, nasce PLUMED Consortium per favorire la riproducibilità della ricerca

PLUMED è un plugin creato da un ristretto gruppo di ricercatori per fornire metodi diversi nel campo della dinamica molecolare

Cnr-Scitec

Cnr-Scitec: in Italia un nuovo polo per la chimica sostenibile

In questo report sull’informatica di laboratorio sono stati intervistati professionisti del settore farmaceutico, biotecnologico e agricolo, per capire quali siano...

Car-T

Con cura Car-T nuova era nella lotta contro cancro

L'accordo siglato tra L'agenzia italiana del farmaco (Aifa) e Novartis per la rimborsabilità della prima terapia con cellule Car-T

Pin It on Pinterest

Share This