Al via a Novara il progetto europeo sulle soluzioni bio-based

11 Giugno 2024
soluzioni bio-based novamont novara

L’iniziativa, finanziata con oltre 16 milioni di euro, è dedicata allo sviluppo e alla dimostrazione di otto soluzioni innovative con materie prime rinnovabili dedicate al settore dell’imballaggio.

 

A Novara si è svolto il primo incontro del progetto europeo (HORIZON-JU-CBE-2023) coordinato da Novamont che mira a dimostrare l’efficacia delle soluzioni bio-based per il settore dell’imballaggio, migliorandone prestazioni, circolarità e uso efficiente delle risorse lungo tutta la catena del valore.

TERRIFIC è uno dei quattro progetti flagship finanziati nel 2024 dalla Circular Bio-based Europe Joint Undertaking (CBE), la partnership pubblico privata tra Unione Europea e Consorzio delle Industrie Bio-based (BIC, Bio-based Industries Consortium), che sostiene lo sviluppo dell’industria bio-based europea. Si tratta di un’iniziativa, finanziata con oltre 16 milioni di euro, dedicata allo sviluppo e alla dimostrazione di otto soluzioni innovative utilizzando materie prime rinnovabili dedicate al settore dell’imballaggio.

Il progetto, di cui Novamont è capofila, vede la partecipazione di 19 partner, di cui 4 PMI, provenienti da 9 Paesi europei. Uno degli obiettivi è valorizzare i sottoprodotti delle filiere agroindustriali e produrre biopoliesteri e biomateriali compostabili e riciclabili con oltre il 95% di contenuto rinnovabile.

“I materiali bio-based e biodegradabili sono uno strumento importante per sviluppare soluzioni smart nella logica della bioeconomia circolare e questo progetto dovrà dimostrare nella pratica tutto il potenziale di innovazione di questi versatili materiali nel campo degli imballaggi, integrando una molteplicità di tecnologie, connettendo diverse filiere e promuovendo soluzioni diversificate nei territori”, ha dichiarato Catia Bastioli, Amministratore Delegato Novamont (Versalis, Eni).

 

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

misurazioni

L’importanza delle misurazioni nei laboratori: consigli pratici e scenario attuale nell’industria alimentare

Misurazioni, verifiche, tarature nel settore alimentare: cosa dice la normativa? Quali sono le linee guida? Quali parametri sono importanti nel...

NIR ITALIA 2024

Decimo Simposio Nazionale di Spettroscopia NIR – NIR ITALIA 2024

Giunto alla sua decima edizione, il Simposio Nazionale di Spettroscopia NIR rappresenta l’appuntamento biennale di riferimento in Italia per tutti...

MPA II DAIRY bruker

Analizzatore Bruker MPA II DAIRY per prodotti lattiero-caseari: vediamolo all’opera

Uno strumento utilizzabile sia con campioni liquidi sia con campioni solidi, attraverso l'utilizzo del nuovo ed intuitivo software Opus Insight.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 60 Editrice Industriale è associata a:
Anes
Assolombarda

LabWorld

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 59

Se vuoi diventare nostro inserzionista, dai un’occhiata ai nostri servizi.
Scarica il mediakit per maggiori dettagli in merito.

La nostra certificazione CSST WebAuditing

Editrice Industriale è associata a:Anes  Assolombarda