Congresso Nazionale di Spettrometria di Massa 2023

30 Giugno 2023
spettrometria di massa

La spettrometria di massa per antidoping, sicurezza alimentare e indagini archeologiche è al centro dell’appuntamento torinese, dove si incontrano oltre 200 studiosi della tecnologia utilizzata nell’indagine molecolare di fenomeni complessi.

 

Da mercoledì 28 a venerdì 30 giugno, nel Centro Congressi Pacific Hotel Fortino si tiene il “Congresso Nazionale di Spettrometria di Massa 2023“.

 

 

Attesi oltre 200 partecipanti per quello che è considerato l’evento più importante in Italia sulla Spettrometria di Massa, una tecnologia utilizzata nell’indagine molecolare di fenomeni complessi, come le Scienze Forensi e Antidoping (Polizia di Stato, RIS Carabinieri, Vigili del Fuoco, Centro Antidoping Regionale di Orbassano tutti rappresentati), la Sicurezza e Qualità Alimentare (Istituto Zooprofilattico, Istituto Superiore di Sanità, Ministero della Salute, EuChems, Politecnico di Dresda), la Medicina di precisione e scienze omiche (Università di Milano, ETH-Zurigo), i Beni culturali e indagini archeologiche (Museo Egizio e Università di Pisa).

L’evento è organizzato dalla Divisione Spettrometria di Massa della Società Chimica Italiana, in collaborazione con il Dipartimento di Scienza e Tecnologia del Farmaco dell’Università di Torino, l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale PLVa e la Polizia di Stato, con il patrocinio di: Comune di Torino, Regione Piemonte IUPAC International Union of Pure and Applied Chemistry.

L’Università di Torino rappresenta un’eccellenza nella ricerca e nel trasferimento tecnologico in ambito di Spettrometria di Massa, la presenza come ente co-organizzatore e l’esistenza di accordi quadro con Carabinieri, Polizia di Stato, IZS e numerose aziende produttrici di tecnologia (Agilent Technologies etc) ne è testimonianza. L’Ateneo, in sinergia con la Società Chimica Italiana, forma le nuove generazioni di ricercatori ed esperti che saranno i protagonisti del futuro per il miglioramento della qualità della vita e nell’acquisizione di Nuova Conoscenza.

Interverranno: Stefano Lo Russo, Sindaco di Torino, Giuliana Bianco, Presidentessa della Divisione Spettrometria di Massa SCI, Patrizia Rubiolo, Direttrice del DSTF UniTo, Claudio Ghittino, Direttore Generale IZS, Luigi Rinella, Direttore del Servizio Polizia Scientifica e Anna Foglietta, Assessora del Comune di Torino alle Politiche Ambientali.

Il programma completo è disponibile qui

 

 

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

MPA II DAIRY bruker

Analizzatore Bruker MPA II DAIRY per prodotti lattiero-caseari: vediamolo all’opera

Uno strumento utilizzabile sia con campioni liquidi sia con campioni solidi, attraverso l'utilizzo del nuovo ed intuitivo software Opus Insight.

N-Realyzer con valvole Festo

L’analisi automatizzata dell'azoto riduce i costi per campione

Il sistema analitico N-Realyzer di C. Gerhardt, con il blocco valvole Festo, aumenta la produttività e l'efficienza, riducendo i tempi di raffreddamento...

allergie alimentari

Boom di allergie alimentari, +120% nei bambini di età inferiore ai tre anni

Un importante studio epidemiologico italiano evidenzia che il cibo spazzatura è in grado di alterare il sistema immunitario e scatenare...

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 60 Editrice Industriale è associata a:
Anes
Assolombarda

LabWorld

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 59

Se vuoi diventare nostro inserzionista, dai un’occhiata ai nostri servizi.
Scarica il mediakit per maggiori dettagli in merito.

La nostra certificazione CSST WebAuditing

Editrice Industriale è associata a:Anes  Assolombarda