Nuovo traguardo internazionale per l’IZSVe

4 Aprile 2018
laboratorio europeo di riferimento

Un altro Laboratorio Europeo di riferimento, localizzato in precedenza nel Regno Unito e messo a bando a seguito della Brexit, viene assegnato all’Italia

 

L’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie (IZSVe) è stato selezionato dalla Direzione generale per la salute e la sicurezza alimentare della Commissione europea (DGSANTE) come nuovo Laboratorio europeo di riferimento per l’influenza aviaria e la malattia di Newcastle.

La decisione, che verrà attuata a partire dal 2019, dovrà prima essere ratificata dal Comitato veterinario permanente (Standing Committee for plants, animals, food and feed), ma si tratta di una pura formalità: nessun altro laboratorio ha superato la selezione.

Il Ministro della salute Beatrice Lorenzin ha dichiarato: “Ancora un risultato prestigioso per il nostro Paese nel campo della sanità animale. Dopo l’Istituto zooprofilattico di Torino, nominato Laboratorio di riferimento per l’Unione europea per la BSE nel 2017, anche l’IZS delle Venezie ottiene questo meritato riconoscimento. Il Ministero della salute aveva già assegnato a questo Istituto ben 7 centri di referenza nazionali, tra cui proprio quello per l’influenza aviaria e la malattia di Newcastle, la Salmonellosi e gli Interventi assistiti con gli animali”.

“Mi piace ricordare anche come sia stato decisivo l’apporto dato dall’Istituto sempre in materia di influenza aviaria in ambito internazionale – ha precisato il Ministro – in occasione del Forum dei Capi dei Servizi Veterinari, durante il semestre di Presidenza italiana del G7. La nuova designazione non è che la conferma dell’efficacia delle soluzioni proposte dalla ricerca italiana e dell’attenzione sempre elevatissima riservata alla tutela della salute umana ed animale. Non a caso – ha concluso Lorenzin – due su tre dei Laboratori Europei di riferimento, localizzati in precedenza nel Regno Unito e messi a bando a seguito della Brexit, vengono ora assegnati all’Italia”.

ARTICOLI CORRELATI

Keyence

Sistema di visione Keyence per una multinazionale dell'alimentare

Essegi ha utilizzato il sistema di visione XG-X2700 di Keyence per garantire la perfezione assoluta di ogni singolo panino prodotto...

Rotronic

Miglior controllo nella difesa biologica delle colture

L'installazione recentemente eseguita del sistema di monitoraggio Rotronic Monitoring-System insieme ai relativi data logger e sonde HygroClip...

Gotto d'oro

Ai Castelli Romani la cantina Gotto D’oro guarda al futuro tra storia e innovazione

La cooperativa vinicola più importante del Lazio con i suoi 210 soci punta all’eccellenza

Pin It on Pinterest

Share This