pHmetri portatili professionali per analisi sugli alimenti

18 Marzo 2022
pHmetri portatili professionali per analisi sugli alimenti 1

Da Hanna Instruments una serie di pHmetri portatili con la precisione e le funzioni dei bench da laboratorio, risultato di 40 anni di studi con i maggiori esperti del settore, per analisi dirette in creme, latte, yogurt, formaggi, conserve, carne, pesce, bevande, vino, birro e molti altri campioni.

 

Controllare il pH con un pHmetro per alimenti è di fondamentale importanza nella lavorazione dei prodotti alimentari, sia come indicatore delle condizioni igieniche, sia per il controllo dei processi di trasformazione.

 

Il giusto valore di pH, come la temperatura e l’umidità, è fondamentale per la corretta conservazione degli alimenti. Infatti in generale, abbassando il valore di pH di un prodotto, se ne accresce il periodo di conservazione. Ad esempio, il confezionamento dei cibi in atmosfera dedicata con pH inferiore a 4.6 è in grado di inibire la moltiplicazione di agenti patogeni quali il Clostridium Botulinum (botulino).

 

I pHmetri della serie HI9816x Foodcare sono strumenti portatili professionali, studiati per chi deve effettuare analisi di pH sugli alimenti. Sono strumenti robusti, a tenuta stagna IP67, che offrono la precisione e le funzioni tipiche dei bench da laboratorio. Il valore aggiunto riguarda soprattutto gli elettrodi pH, risultato di più di 40 anni di esperienza e studi che HANNA ha condotto con i maggiori esperti di ogni settore.

 

Sono disponibili vari modelli, per analisi di pH dirette in alimenti semisolidi, creme, latte, yogurt, formaggi, conserve, carne, pesce, bevande, vino, birro e molti altri campioni. Per la scelta del del pHmetro per alimenti più idoneo alle vostre necessità, HANNA mette a disposizione una guida dedicata: vai alla guida.

 

 

 

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

latte vegetale

Analisi delle bevande a base di latte vegetale con FT-NIR di Bruker

Per ragioni sia ambientali che relative alla salute umana, il mercato dei  prodotti lattiero-caseari a base vegetale ha visto una...

olio

Tracciabilità dell'olio extravergine con tecniche innovative

I ricercatori ENEA hanno messo a punto una metodologia per verificare l’autenticità dell’olio extra vergine attraverso la tracciabilità dell’origine geografica...

Analisi enzimatica: nuove tecnologie firmate R-Biopharm

Analisi enzimatica: nuove tecnologie firmate R-Biopharm

Il controllo di routine di tutti i parametri di qualità alimentare si fa direttamente in azienda in modo sempre affidabile,...

Share This