Il kit Enzytec Liquid Saccarosio/Glucosio/Fruttosio

12 Febbraio 2018

R-Biopharm ha sviluppato il nuovo kit Enzytec Liquid Saccarosio/Glucosio/Fruttosio per il dosaggio degli zuccheri in alimenti e bevande

 

Il dosaggio degli zuccheri in alimenti e bevande (vino, birra e succhi) è fondamentale per il controllo qualità delle materie prime e dei semilavorati in produzione nonchè per informazioni merceologiche sul prodotto finito (etichette nutrizionali).

R-Biopharm ha sviluppato il nuovo kit Enzytec Liquid Saccarosio/Glucosio/Fruttosio, stabile e pronto all’uso, che in due soli passaggi e con l’ausilio di un fotometro, consente di quantificare la somma dei tre zuccheri.

 

Fonte R-Biopharm

 


 

R-Biopharm è un’azienda leader nello sviluppo di test per la diagnostica clinica e l’analisi di alimenti e mangimi.

In entrambi i settori la gamma dei prodotti offerti è stata concepita e sviluppata primariamente per piattaforme per saggio immunologico, ma è stata rivolta molta attenzione anche ad altri tipologie di test, come i test PCR, a flusso laterale, mediante immunoblot, i saggi di immunofluorescenza e i test su card. RIDASCREEN, RIDA, PREP, EASI EXTRACT e PentoCheck sono marchi registrati di proprietà R-Biopharm riconosciuti in tutto il mondo.

R-Biopharm ha ricevuto alti riconoscimenti per i risultati conseguiti. Nel 2004 ha ottenuto un doppio successo: l’inserimento tra i finalisti del premio ‘Imprenditore dell’Anno 2004, 2005 e 2006’ e quello nella classifica ‘Technology Fast 50’ per il 2004 e il 2005, che segnala le 50 aziende tedesche che più si sono distinte per il rapido sviluppo tecnologico.

ARTICOLI CORRELATI

università di parma

640mila euro all’Università di Parma dal Programma europeo “PRIMA”

Finanziati i progetti “MED4Youth” e “SAFFROMFOOD” nell’ambito della call europea “Partnership for Research and Innovation in the Mediterranean Area"

preventomics

Nutrizione personalizzata per prevenire le malattie: L’Università di Parma nel progetto Europeo “PREVENTOMICS”

19 partner europei da 7 paesi. L’Università di Parma è l’unico ateneo italiano coinvolto nella partnership del progetto europeo Preventomics.

microbiologia

Dai "microbi" soluzioni innovative per migliorare le catene alimentari

Migliorare produttività, qualità e sostenibilità delle catene alimentari utilizzando il “microbioma”, cioè il complesso delle comunità microbiche e del loro...

Pin It on Pinterest

Share This