Grande attesa per il Salone delle tecnologie Food & Beverage

27 Marzo 2023
tecnologie

Cibus Tec (Parma – 24/27 ottobre 2023) celebra il suo ritorno alla presenza, dopo l’edizione del 2019, con una panoramica completa sulle tecnologie alimentari e delle bevande.

 

Un appuntamento altamente specializzato, un’esperienza a tutto tondo nel mondo food tech, rinomata per le soluzioni all’avanguardia dei suoi espositori, ma anche per l’organizzazione di workshop e dimostrazioni dal vivo di altissimo livello.

 

Riconfermando il primato tra gli eventi dedicati alle soluzioni per i prodotti a base frutta e vegetali e per il settore lattiero-caseario, Cibus Tec è stato scelto dal mercato anche come appuntamento di riferimento per le tecnologie dedicate ai settori carni, piatti pronti, plant-based e bevande, ospitando tutti i più importanti brand globali e le migliori innovazioni disponibili sul mercato.

Forte anche della collaborazione strategica con Koelnmesse (organizzatori di Anuga, Anuga FoodTec, Ism e Prosweets Cologne), Cibus Tec gode di un ruolo primario tra gli eventi di settore internazionali, una ricchissima vetrina delle migliori soluzioni disponibili, dalle soluzioni per i laboratori alle tecnologie di processo, dal packaging alla logistica, per tutte le tipologie di prodotti.

La rilevanza internazionale della manifestazione si rileva anche nel successo del Top Buyers Program, Cibus Tec organizza infatti il più ampio e importante programma di ospitalità di buyer esteri tra le fiere di tecnologie per il Food & Beverage. Nel 2023, oltre ai 40.000 visitatori attesi, saranno più di 3.000 gli operatori, provenienti da tutti i continenti e dalle più interessanti aziende alimentari e di bevande, che si daranno appuntamento a Parma per valutare i loro investimenti tecnologici.

Punto di forza imprescindibile dell’esposizione è sicuramente la sua posizione, infatti, il sistema regionale, che ingloba un mix strategico di industrie alimentari, partner tecnologici, ed enti istituzionali come università ed EFSA, è un prezioso unicum. Non per niente questo territorio è denominato la Food Valley italiana, un luogo dove la passione per il cibo di qualità ha radici profonde e si lega alle migliori tecnologie e competenze.

 

 

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

MPA II DAIRY bruker

Analizzatore Bruker MPA II DAIRY per prodotti lattiero-caseari: vediamolo all’opera

Uno strumento utilizzabile sia con campioni liquidi sia con campioni solidi, attraverso l'utilizzo del nuovo ed intuitivo software Opus Insight.

N-Realyzer con valvole Festo

L’analisi automatizzata dell'azoto riduce i costi per campione

Il sistema analitico N-Realyzer di C. Gerhardt, con il blocco valvole Festo, aumenta la produttività e l'efficienza, riducendo i tempi di raffreddamento...

allergie alimentari

Boom di allergie alimentari, +120% nei bambini di età inferiore ai tre anni

Un importante studio epidemiologico italiano evidenzia che il cibo spazzatura è in grado di alterare il sistema immunitario e scatenare...

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 60 Editrice Industriale è associata a:
Anes
Assolombarda

LabWorld

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 59

Se vuoi diventare nostro inserzionista, dai un’occhiata ai nostri servizi.
Scarica il mediakit per maggiori dettagli in merito.

La nostra certificazione CSST WebAuditing

Editrice Industriale è associata a:Anes  Assolombarda